Home > COMUNICATI STAMPA > Rosalba Farinelli all’Hotel Carlton di Ferrara

Rosalba Farinelli all’Hotel Carlton di Ferrara

unite4heritage

Da: Organizzatori
L’arte di Rosalba Farinelli all’Hotel Carlton di Ferrara

Il 15 giugno 2019 alle ore 18 inaugura la mostra di pittura e scultura dell’artista che si ispira ad Alberto Burri, in un mix di materiali diversi che esprimono l’incontro tra progettualità e istintività. Fino al 13 dicembre 2019.

Mixare materie naturali e artificiali, per dare origine a forti contrasti in un incontro tra progettualità e istintività. L’arte di Rosalba Farinelli è in mostra dal 15 giugno al 13 dicembre 2019 (vernissage alle ore 18) all’Hotel Carlton di Ferrara, albergo cittadino che fa parte del Consorzio Visit Ferrara. Un’esposizione di pittura e scultura in cui l’artista esprime il suo gusto per gli abbinamenti cromatici e l’impetuosità delle sue emozioni. Nelle sue tele emerge la necessità di mettere ordine tra forme ben delineate e la libertà dell’istinto, che si rispecchiano negli inserti materici e la contrapposizione tra fondi bianchi e neri. Rosalba Farinelli, nello sperimentare l’interazione tra materiali diversi, fa riferimento all’artista Alberto Burri. Come spiega la critica d’arte Francesca Mariotti “i materiali sono i più vari e semplici che interagiscono sulla tela tra colore e monocromo: pagliette, filo di alluminio, latte e cartoni ondulati, si muovono tra colate di colore, essenzialmente grigio metallico, rosso, arancio, bianco e nero”. “Onde di materie tra griglie e frange d’acciaio si poggiano su tele materiche rosse o bianche, ricche di intensità nella spasmodica ricerca della terza dimensione”. Spesso l’artista usa il riciclo dandogli una funzione estetica e disegna così luoghi, sagome, spazi, immagini e racconti. “Spazia tra luoghi immaginari – aggiunge Mariotti -, tra creature che vivono nell’essenzialità di prospettive futuribili, creando emozioni diverse e immediate anche a chi le osserva e ne percepisce una sorta di mondo parallelo, in cui ritrovarsi con se stessi”.

Da: Organizzatori

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi