COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Rullo di tamburi… il Palio di Ferrara!

Rullo di tamburi… il Palio di Ferrara!

Tempo di lettura: 4 minuti

da: consorzio Visit Ferrara

La magia di una grande festa rinascimentale nel cuore della città estense, tutti i weekend di maggio fino al 1° giugno 2014, quando si disputano le gare. Le proposte del consorzio Visit Ferrara

Bandiere al vento disegnano acrobazie in aria, cavalli al galoppo si sfidano in corsa, musica riempie di incanto il centro storico e ci si immerge tra costumi rinascimentali della corte ducale, tra i colori vivi delle 8 contrade, armi e attrezzature della seconda metà del ‘400. Tutti pronti a seguire con il fiato sospeso le gare e gli eventi che animano il più antico Palio del mondo (dal 1259), il Palio di Ferrara, unico nel suo genere, che per tutto il mese di maggio (fino al 1° giugno 2014) trasforma l’incantevole scenografia cittadina fatta di piazze e palazzi storici, in un un’atmosfera magica. Chi riuscirà a conquistare i preziosi drappi (palii) dipinti dagli artisti? Per scoprirlo, tra migliaia di visitatori, il consorzio Visit Ferrara – che unisce più di 60 operatori turistici di tutta la Provincia ferrarase – ha ideato pacchetti su misura, per ogni weekend di Palio, che si possono prenotare anche online sul sito www.visitferrara.eu a seconda delle proprie esigenze.

L’inaugurazione.
Durante il primo weekend di maggio (sabato 3 e domenica 4) i Palii vengono presentati alla città e benedetti con una suggestiva cerimonia all’interno del Duomo di Ferrara, mentre domenica le 8 contrade sfilano in giocosi cortei tra dame e cavalieri, sbandieratori e musicisti, per dare il via ai giochi giovanili delle bandiere estensi. Con il pacchetto del consorzio Visit Ferrara “Ferrara e l’inaugurazione del Palio più antico del mondo”, si dorme in camera doppia in hotel centrale con trattamento di mezza pensione per una notte, compreso pranzo o cena in ristorante tipico, bicicletta omaggio, da 91 euro a persona.

Coreografie in aria.
La Piazza Municipale si colora di volteggi ed esercizi acrobatici per le “Gare delle Bandiere Estensi”, spettacoli emozionanti che incantano grandi e piccoli da vivere il 10 e l’11 maggio. Con l’offerta “Le gare delle bandiere estensi e cultura” dal 9 all’11 maggio, si soggiorna per 2 notti in hotel con pranzo o cena compreso, visita guidata della città, MyFe Card gratuita (con sconti ed ingressi gratis nei musei ed esonero dalla tassa di soggiorno) a partire da 187 euro a testa.

Il Rinascimento in festa.
Il penultimo fine settimana di maggio (17 e 18) 1.500 figuranti invadono le vie della città estense: principesse e galantuomini, tutta la famiglia ducale e le contrade si mettono in mostra per un’elegante corteo. Il Giardino delle Duchesse si profuma del mercato antico tra prodotti d’artigianato, arti e prelibatezze e il Castello Estense si anima di musiche e colori. Il pacchetto “Città palcoscenico” di una notte con pranzo o cena tipico e MyFe Card è da 81 euro a persona. Si possono acquistare in prevendita biglietti per esclusivi spettacoli di corte e feste rinascimentali.

Alla conquista del Palio.
Cavalli e cavalieri si dispongono in Piazza Ariostea, dopo aver sfilato per la città: è il momento delle gare. Si comincia con la Corsa dei Putti, poi la Corsa delle Putte, la Corsa delle Asine e l’entusiasmante Corsa dei Cavalli, alla conquista degli ambiti drappi. La proposta “Ferrara: corse dell’antico Palio e cultura” di 3 giorni e 2 notti (dal 30 maggio al 1° giugno) comprende oltre al trattamento in mezza pensione e pranzo o cena tipico, una visita guidata in città, bicicletta e MyFe Card, a partire da 199 euro. In prevendita per assistere alle corse di domenica i biglietti della tribuna centrale.
Per i gruppi di almeno 25 persone, c’è un programma di 2 giorni con pernottamento e mezza pensione a pranzo, cena in ristorante bevande incluse, pranzo in agriturismo, tour guidato per scoprire Ferrara e visita alle “Delizie Estensi”, Palazzo Schifanoia in cui ci sono preziosi affreschi che raccontano il Palio (di cui parla d’altronde anche Ariosto nell’Orlando Furioso), e Casa Romei. Incluso anche l’ingresso al “Giuramento e spettacolo delle Contrade del Palio”, con prezzo da 140 euro a testa. Per chi non viaggia in gruppo, stesso programma da 180 euro a persona.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi