Home > COMUNICATI STAMPA > Sabato 15 marzo vibrazioni Blues al Torrione con il concerto dei Soul Jazz Alliance

Sabato 15 marzo vibrazioni Blues al Torrione con il concerto dei Soul Jazz Alliance

Tempo di lettura: 4 minuti

da: ufficio stampa Jazz Club Ferrara

Sabato 15 marzo (ore 21.30) l’intramontabile Blue Note style vibra nel tempio estense del jazz con la vibe dei Soul Jazz Alliance. Ultima imperdibile tappa del lunghissimo tour di un’autentica all star band che vede l’organ trio formato da Freddie Bryant alla chitarra, Jared Gold all’organo Hammond e Joris Dudli alla batteria coadiuvato in front-line da due artisti di prima fascia come Vincent Herring ai sassofoni e Jeremy Pelt alla tromba, a cui si unirà la rapinosa voce del cantante di origini indiane Sachal Vasandani.
Questo travolgente progetto nato dall’inossidabile sodalizio tra l’alto sassofonista americano Vincent Herring ed il batterista svizzero Joris Dudli si è trasformato in True Paradise (Rens Newland/Jive Music, 2013), album che propone una miscela esplosiva di Funk e Soul Jazz creata dall’elaborazione di grandi classici Soul e Blues degli anni ’60 e ’70 mescolata a composizioni originali contraddistinte dalle peculiari sonorità dell’Hammond B3. Il risultato è uno straight ahead jazz ai massimi livelli pilotato da una line-up stellare e reso ancor più brillante dalla vocalità di Vasandani definita dalla patinata rivista GQ “un’autentica altalena soulful in bilico tra tradizione ed individualità, laddove Bing Crosby incontra Amy Winehouse”.

Jeremy Pelt – tromba
Eletto Rising Star per due volte di seguito da Downbeat Magazine, il trombettista Jeremy Pelt si è esibito in prestigiose formazioni come la Big Band di Roy Hargrove, quella di Duke Ellington e la Village Vanguard Orchestra. Attualmente è membro stabile del Lewis Nash Septet, della Mingus Big Band e della Cannonball Adderley Legacy Band.

Vincent Harring – sassofoni
Indubbiamente una delle voci più incisive del sassofono jazz contemporaneo, Vincent Harring ha all’attivo una dozzina di cd come leader e oltre un centinaio di registrazioni come sideman. Già sassofono solista a fianco di Winton Marsalis presso il prestigioso Lincoln Center, Harring vanta collaborazioni con artisti e formazioni come Cedar Walton, Freddie Hubbard, Dizzy Gillespie, Carla Bley, gli Art Blakey and The Jazz Messengers ed il quintetto di Horace Silver.

Jared Gold – organo Hammond
Attualmente tra gli organisti più ricercati della Grande Mela, Gold si rivela altresì raffinato compositore con cinque progetti all’attivo pubblicati per Posi-Tone Records. Membro stabile del trio di Dave Striker vanta collaborazioni con artisti del calibro di John Abercrombie, Ed Cherry e Ralph Peterson.

Freddie Bryant – chitarra
Virtuoso del proprio strumento, Freddie Bryant opera agilmente sia in ambito classico che jazzistico. Peculiarità quest’ultima che lo ha condotto a collaborare con artisti provenienti da differenti background passando, ad esempio, dal quintetto di Tom Harrel a Salif Keita. Attualmente lo troviamo nella Mingus Orchestra e con il Ben Riley’s Monk Legacy Septet.

Joris Dudli – batteria
Di Joris Dudli basti menzionare la militanza nella Vienna Art Orchestra e nel quintetto di Art Farmer dal 1979 al 1985. Dopo il trasferimento negli Stati Uniti (1986) il talento di Dudli unito ad un’impeccabile perizia non è passato inosservato contribuendo all’avvio di collaborazioni con artisti del calibro di Benny Golson, Curtis Fuller, The Zawinul Syndicate, Mullgrew Miller e Joe Lovano solo per citarne alcuni.

Sabato 15 marzo – Jazz Club Ferrara, Torrione San Giovanni – Ore 21.30
Soul Jazz Alliance
Sachal Vasandani, voce;
Jeremy Pelt, tromba;
Vincent Herring, sassofoni;
Freddie Bryant, chitarra;
Jared Gold, organo Hammond;
Joris Dudli, batteria

DOVE
Tutti i concerti si svolgono presso il Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

INFORMAZIONI
Infoline: 339 7886261 (dalle 15:30)
Prenotazione cena: 333 5077059 (dalle 15:30)
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

COSTI E ORARI
Intero: 20 euro
Ridotto: 15 euro (fino ai 30 anni di età, se si accede al solo secondo set, prenotando la cena, per i possessori di MyFe Card)

Intero + Tessera Endas: 25 euro
Ridotto + Tessera Endas: 20 euro

NB Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria: 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set: 21.30
Secondo set: 23.00

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi