Home > COMUNICATI STAMPA > Sabato 16 aprile presentazione del libro “L’identità ritrovata”

Sabato 16 aprile presentazione del libro “L’identità ritrovata”

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Liceo Artistico Dosso Dossi – Ferrara

Riconoscersi nel museo, nella città, nella storia, nei segni e nelle parole.

Sabato 16 Aprile alle ore 10.30 presso Palazzo Bonacossi di via Cisterna del
Follo la memoria e la storia diventano narrazione illustrata. Verrà presentato il libro “L’identità ritrovata” scritto e illustrato dagli studenti delle classi 2^B e 4^E in collaborazione con la 3^A del Liceo Artistico Dosso Dossi e edito anche in formato Ebook dal Comune di Ferrara.

Il progetto didattico-editoriale racconta la storia e la memoria che rivivono nella città di Ferrara attraverso i suoi spazi, le vie del ghetto e il museo MEIS, per rivelare un’identità comune che valorizza il passato e le proprie radici e integra comunità e destini diversi.

Il racconto veicola una rappresentazione culturale della città attraverso gli occhi e l’anima vivace e curiosa del giovane protagonista Andrea che ricerca con insaziabile ed tenace volontà per fare luce sulla storia della propria famiglia e di se stesso scoprendo così la propria città e il museo nelle ex carceri di via Piangipane.

Il percorso didattico sperimentale si è avvalso di un laboratorio di scrittura creativa, del viaggio studio a Berlino, al museo dell’olocausto e al campo di concentramento di Sachenhausen, e di un percorso di ricerca storica. In questo modo l’intensità delle emozioni vissute è stata rielaborata e poi tradotta in parole, narrazioni e immagini.

L’obiettivo formativo prioritario del progetto è stato il recupero della memoria e del passato per ritrovare la propria identità e la storia ma anche quello di allontanare i ragazzi dalla percezione di “museo” come edificio per la conservazione per trasformarlo in luogo privilegiato di relazioni e di conoscenza attiva.

La presentazione del libro si attuerà in tre momenti:

• Riflessioni sul libro, sulla scrittura e sulle illustrazioni
I giovani autori proporranno alcune riflessioni sul percorso di nascita del libro e sulle illustrazioni.

• Emozioni di viaggio
Esposizione di un bassorilievo composito “Emozioni di viaggio”.

• Lettura interpretativa
Lettura espressiva agita di brevi porzioni del testo da parte di un gruppo di studenti

Il progetto didattico è stato sostenuto da: Fondazione Meis, Istituto di Storia Contemporanea, Assessorato alla Cultura del Comune di Ferrara, Assemblea Legislativa dell’Emilia Romagna.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi