Home > COMUNICATI STAMPA > Sabato 16 maggio in Castello Estense per “La notte dei musei”

Sabato 16 maggio in Castello Estense per “La notte dei musei”

provincia-ferrara

da: ufficio stampa Provincia di Ferrara

Apertura straordinaria del Castello Estense sabato 16 maggio in occasione de “La notte dei musei”, con orario di visita dalle 19 alle 24 (ultimo ingresso alle 23).
L’iniziativa, promossa da Provincia, Comune e Ferrara Arte e curata da Itinerando, prevede l’ingresso al percorso museale in Piazza Savonarola, 10 (sotto il portico).
Per i visitatori è previsto un biglietto di accesso scontato a sei euro, ridotto a un euro per i minori di 12 anni di età e per ogni adulto pagante un minore potrà entrare gratuitamente.
Per chi desidera avvalersi di quest’opportunità, il programma prevede, inoltre, alcune visite guidate organizzate per l’occasione.
Alle 19 “Dalle dame della Corte Estense alle protagoniste della Belle Époque, percorso guidato alle sale del Castello e all’esposizione in corso “L’arte per l’arte”, dedicata ai capolavori di Giovanni Boldini e Filippo De Pisis.
Al termine aperitivo alle 20,30, nello spazio esclusivo della loggia del Giardino degli aranci.
Alle 19,30 si ripete lo stesso percorso con aperitivo alle 21.
L’intero pacchetto è offerto al costo di 18 euro a persona (ridotto a 11 euro dai 6 ai 18 anni d’età), comprensivo di ingresso, visita guidata e aperitivo.
Alle 21 e 21,30, inoltre, Itinerando propone “Il Castello di Giovanni Boldini e di Filippo De Pisis nel fascino di una notte di maggio”, visita guidata a tema dal costo di dieci euro per gli adulti e tre euro per i minori di 18 anni.
Tutte le iniziative sono su prenotazione (chiamare lo 0532.299233 oppure 0532.299338, tutti i giorni dalle 9,30 alle 17,30).
“La notte dei musei” è un’iniziativa promossa dal ministero della cultura francese nel 2005 per far conoscere a un numero sempre più vasto di cittadini i tesori d’arte e cultura.
Nella sola edizione dell’anno scorso, la numero dieci, sono stati coinvolti oltre tremila musei in 33 paesi europei.

Ferrara partecipa all’edizione 2015 con l’adesione di Provincia, Comune e Ferrara Arte e la collaborazione di Itinerando.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi