Home > COMUNICATI STAMPA > Sabato 25 marzo il Torrione ospita Regina Carter, uno dei violini jazz più noti al mondo. Appuntamento in collaborazione con Ferrara Musica

Sabato 25 marzo il Torrione ospita Regina Carter, uno dei violini jazz più noti al mondo. Appuntamento in collaborazione con Ferrara Musica

Tempo di lettura: 3 minuti

Da ufficio stampa

Sabato 25 aprile, in collaborazione con la rassegna Off di Ferrara Musica, il Jazz Club Ferrara ospita uno dei violini jazz più noti al mondo, Regina Carter. A cento anni dalla nascita di Ella Fitzgerald, con “Simply Ella” la violinista di Detroit rende omaggio ad uno dei suoi idoli di sempre. Al suo fianco troviamo Marvin Sewell alle chitarre, Reggie Washington al contrabbasso e Alvester Garnett alla batteria.

Sabato 25 aprile (ore 21.30), in collaborazione con la rassegna Off di Ferrara Musica, il Jazz Club Ferrara ospita uno dei violini jazz più noti al mondo, Regina Carter.
A cento anni dalla nascita di Ella Fitzgerald (1917 – 96), con “Simply Ella” la violinista di Detroit rende omaggio ad uno dei suoi idoli di sempre. Al suo fianco troviamo Marvin Sewell alle chitarre, Reggie Washington al contrabbasso e Alvester Garnett alla batteria.
Regina Carter combina una tecnica mozzafiato a qualità di composizione e improvvisazione, con un personale approccio allo strumento che ne esalta il lato melodico, quanto le possibilità percussive. Queste caratteristiche sono scaturite dalla sua formazione classica a cui ha affiancato l’interesse e l’approfondimento per il jazz, il rhythm & blues, lo spiritual e il blues rurale. Tutti linguaggi che convergono sia in lavori più recenti come Reverse Thread e Southern Comfort, sia nelle sue apprezzate performance dal vivo.
Pochi mesi dopo l’attentato dell’unici settembre, la città di Genova le ha concesso di esibirsi utilizzando il “Cannone”, violino di Niccolò Paganini costruito da Giuseppe Guarneri del Gesù a Cremona nel 1743.
Classe 1966, diplomatasi al New England Conservatory of Music, la Carter approda nella Grande Mela all’inizio degli anni ’90 dove viene velocemente notata da artisti quali Max Roach, Tom Harrell, Wynton Marsalis, Oliver Lake e Cassandra Wilson che la includono nei loro gruppi…
La cena alla carta anticipa il concerto. È consigliata la prenotazione allo 0532 1716739 dalle ore 12:00 alle ore 20:00. Info su www.jazzclubferrara.com

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Per informazioni e prenotazione cena 0532 1716739 dalle ore 12:00 alle ore 20:00.

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Con dispositivi GPS è preferibile impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Intero: 25 euro
Ridotto: 20 euro (la riduzione è valida prenotando la cena al Wine Bar, accedendo al solo secondo set, fino ai 30 anni di età, per i possessori della Bologna Jazz Card, per i possessori di MyFe Card, per i possessori della tessera AccademiKa, per i possessori di un abbonamento annuale Tper, per gli alunni e docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Pari al 10% per i possessori di Jazzit Card)

Intero + Tessera Endas: 30 euro
Ridotto + Tessera Endas: 25 euro

NB Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria: 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set: 21.30
Secondo set: 23.00

DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

UFFICIO STAMPA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com
cell. + 39 339 6116217

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi