Home > COMUNICATI STAMPA > Sabato 31 gennaio con il Kenny Werner Trio riparte Ferrara in Jazz

Sabato 31 gennaio con il Kenny Werner Trio riparte Ferrara in Jazz

Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa Jazz Club Ferrara

Dopo la consueta pausa invernale, sabato 31 gennaio (ore 21.30), il Jazz Club Ferrara riapre i battenti per altri tre mesi di grande jazz puntando i riflettori su uno dei migliori piano trio in circolazione: quello capitanato dal pianista statunitense Kenny Werner coadiuvato da due virtuosi del proprio strumento come Johannes Weidenmueller al contrabbasso e Ari Hoenig alla batteria.
Leader indiscusso del modern jazz sin dagli anni ’70, Kenny Werner (Brooklyn, 1951) è pianista, compositore e arrangiatore sopraffino. Le sue dita iniziano a premere i tasti del pianoforte ancora piccine tanto che, all’età di undici anni, Werner mette a segno il primo passaggio televisivo. Studia alla Manhattan School of Music, per poi perfezionarsi presso il Berklee College di Boston dove si distingue per una naturale attitudine all’improvvisazione che unita ad una spiccata sensibilità gli consentono di scandagliare differenti linguaggi musicali ampliandone fin da subito e con originale creatività i confini. Non a caso, all’inizio degli anni ’80, Werner entra a far parte della Village Vanguard Orchestra non solo come pianista, ma anche come compositore e arrangiatore. Questa importante esperienza lo conduce poi a comporre per altre formazioni di ampio respiro negli Stati Uniti come in Europa, mentre prendono contemporaneamente vita importanti collaborazioni con artisti del calibro di Charles Mingus, Joe Lovano, Ron Carter, Lee Konitz, Joe Henderson, Tom Harrell, John Scofield, Toots Thielemans…
Oltre ad essere stato alla guida di band comprendenti Paul Motian, Jack DeJohnette, Eddie Gomez, Dave Holland, Charlie Haden e Billy Hart, nel 2000 Werner forma il proprio inossidabile trio completato dal perfetto timing di Johannes Weidenmueller e dal drumming di un fuoriclasse come Ari Hoenig con cui realizza diverse registrazioni e numerose tournée in tutto il mondo, continuando ad affinare la propria ricerca che unisce musica e spiritualità.
Quincy Jones ha definitito Werner come la perfezione assoluta, un autentico concentrato di raziocinio e cuore che gli americani possono attualmente seguire anche sulle pagine del magazine Downbeat per il quale il pianista sta curando una rubrica intitolata “Lo Zen e l’arte del Jazz”; il Torrione offre invece la possibilità di sperimentare direttamente e “saggiamente” l’essenza del maestro attingendola tutta d’un fiato da meravigliosi nugoli di note…

INFORMAZIONI
www.jazzclubferrara.com
jazzclub@jazzclubferrara.com

Infoline: 339 7886261 (dalle 15:30)
Prenotazione cena: 333 5077059 (dalle 15:30)

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

DOVE
Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

COSTI E ORARI
Intero: 20 euro
Ridotto: 15 euro (la riduzione è valida fino ai 30 anni di età, per i possessori della Bologna Jazz Card e My Fe, se si accede al solo secondo set, prenotando la cena al wine bar)

Intero + Tessera Endas: 25 euro
Ridotto + Tessera Endas: 20 euro

NB Non si accettano pagamenti POS

Apertura biglietteria: 19.30
Cena a partire dalle ore 20.00
Primo set: 21.30
Secondo set: 23.00

UFFICIO STAMPA
Eleonora Sole Travagli
e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com
cell. + 39 339 6116217

DIREZIONE ARTISTICA
Francesco Bettini

Kenny Werner Trio2

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi