Home > COMUNICATI STAMPA > Sabato 5 settembre: 9° Torneo di Tchoukball sull’erba del Parco dell’Amicizia

Sabato 5 settembre: 9° Torneo di Tchoukball sull’erba del Parco dell’Amicizia

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Ferrara Tchoukball

La prima apparizione del Tchoukball a Ferrara risale ai primi di settembre del 2006 quando si svolse una dimostrazione – partita al Parco dell’Amicizia di Viale Krasnodar con ragazzi e ragazze di Saronno insieme ai primi pionieri estensi di questo sport. Da allora ogni anno nello stesso prato si disputa il torneo “Green Tchoukball in Amicizia”.
L’appuntamento per il 2015 è sabato 5 settembre dalle 9 alle 19.
La nona edizione del più longevo torneo italiano di Tchoukball su erba si preannuncia particolarmente interessante, all’avvio della stagione autunnale di uno sport che ha vissuto un’estate ricca di emozioni e di soddisfazioni. Così sul prato di Viale Krasnodar sarà possibile vedere all’opera giocatori della nazionale maschile medaglia di bronzo ai mondiali di Taiwan e azzurrini dell’Under 18 protagonisti del torneo iridato di Singapore in cui, unica formazione non asiatica, l’Italia ha ottenuto un inatteso quarto posto.
Anche i protagonisti della “TchouKarovana” che ha portato il Tchoukball in dieci località della riviera adriatica saranno fra i partecipanti al torneo, pronti a condividere un’esperienza che sta dando frutti notevoli (addirittura si attendono giocatori dalle Marche, contagiati dalla passione conosciuta una settimana fa sulla spiaggia e pronti a mettersi in gioco in prima persona.)
L’organizzazione del Ferrara Tchoukball annuncia venti squadre iscritte per un totale che supera i cento partecipanti, con una nutrita presenza di giocatori provenienti da diverse parti d’Italia. Fra loro, come sempre, scenderanno sull’eba del Parco dell’Amicizia tantissimi appassionati ferraresi: uomini e donne dai 10 ai 67 anni pronti a sfidare nel gioco al pannello altri giocatori di diversa provenienza ed esperienza.
La pausa pranzo vissuta tutti insieme presso gli stand della Festa della Parrocchia di Sant’Agostino aggiunge il consueto valore di amicizia che contraddistingue da sempre ilo Tchoukball: amicizia che diventa solidarietà nel devolvere gli incassi della manifestazione alle opere di solidarietà della Parrocchia stessa, da sempre in prima linea nell’accoglienza e nel sostegno di persone (italiane e straniere) in difficoltà.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi