Home > PARTITI & DINTORNI > Sabato e domenica +Europa in piazza in attesa del candidato della Lega

Sabato e domenica +Europa in piazza in attesa del candidato della Lega

Tempo di lettura: 4 minuti

Da: Organizzatori
Sabato 11 e domenica 12, mattina e pomeriggio, +Europa sarà in Corso Martiri della Libertà con un tavolo, al Volto del Cavallo, per distribuire informazione elettorale ai ferraresi.
Saremo anche lì in attesa dell’uomo di Salvini candidato sindaco a Ferrara. Contiamo che venga a trovarci per rispondere alle 10 domande (scomode) che gli abbiamo pubblicamente rivolto già una settimana fa. Siamo ancora in attesa della sua risposta. Continueremo a rinnovare queste 10 domande fino al termine della campagna elettorale.
Di seguito le 10 domande:

10 domande (scomode) al candidato della Lega a Ferrara

1) Per la Liberazione, Salvini ha volutamente ignorato le celebrazioni. Lei è stato d’accordo con l’atteggiamento del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?
2) A Lodi alcuni bambini figli di migranti non hanno più potuto accedere alle mense scolastiche e si sono dovuti accontentare dei panini portati da casa per la decisione di Sara Casanova, sindaca della Lega. Lei è stato d’accordo con l’iniziativa della Casanova? Se no, ha scritto al suo segretario Salvini per comunicarglielo?
3) “Qualche calcio in culo a qualche giornalista servo infame cominceremo a tirarlo. Diamogli almeno un motivo di dire che siamo cattivi”. Parole di Salvini. Lei è stato d’accordo con le parole del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?
4) “Pontida 2009. Un video mostra Salvini con un bicchiere di birra in mano e attorniato da un gruppo di persone che canta un ritornello: “Senti che puzza, scappano anche i cani. Sono arrivati i napoletani….”. Lei è stato d’accordo con i versi del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?”.
5) Salvini ha scritto: “Bisogna salvare chiunque in mezzo al mare, ma poi riportarlo indietro. Bisogna scaricarli sulle spiagge, con una bella pacca sulla spalla, un sacchetto di noccioline e un gelato”. Lei è stato d’accordo con le parole del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?
6) A proposito di un bambino in una coppia gay Salvini ha scritto: “Se cresce con genitori o un genitore gay parte da un gradino più sotto. Parte con un handicap”. Lei è stato d’accordo con le parole del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?
7) Salvini ha scritto: “Quando saremo al governo polizia e carabinieri avranno mano libera per ripulire le città. La nostra sarà una pulizia etnica controllata, la stessa che stanno subendo gli italiani, oppressi dai clandestini”. Lei è stato d’accordo con le parole del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?
8) “Politicamente parlando Ciampi è stato uno dei traditori dell’Italia e degli italiani. Uno dei complici della svendita dell’Italia e degli italiani ai poteri forti, ai massoni, ai banchieri e ai vecchi finanzieri”. Parole di Salvini. Lei è stato d’accordo con le parole del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?
9) Luglio 2016, durante un’allegra serata per soli padani a Soncino, Salvini fa il gradasso sul palco con una bambola gonfiabile che dice di essere Laura Boldrini. Ilarità e pernacchie con le ascelle tra gli astanti. Lei è stato d’accordo con l’atteggiamento del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?
10) Con i soliti toni, Salvini mette alla berlina una disgraziata filmata mentre cerca cibo in un cassonetto. E scrive: “Io sto con i lavoratori […] e non con le rom frugatrici”. Lei è stato d’accordo con le parole del suo capo? Se no, gli ha scritto per comunicarglielo?

Cordiali saluti.
Mario Zamorani
Coordinatore +Europa di Ferrara

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi