Home > COMUNICATI STAMPA > Sclerosi multipla – Arriva a Ferrara Nordic Tales: camminate a passo di Nordic Walking e Tai Chi

Sclerosi multipla – Arriva a Ferrara Nordic Tales: camminate a passo di Nordic Walking e Tai Chi

Da: Ufficio Stampa
A ridosso del 30 maggio, Giornata mondiale di sensibilizzazione dedicata a questa patologia, l’iniziativa porta in città il Nordic Walking e l’antica arte del Tai Chi pensate per le persone con sclerosi multipla
 
Milano, 30 maggio 2019 – Un approccio olistico che combina uno sport dolce a una disciplina orientale e che fa bene, al corpo e alla mente: ecco la ricetta di Nordic Tales 2019, le camminate a passo di Nordic Walking promosse da Sanofi Genzyme per favorire il benessere psico-fisico delle persone con sclerosi multipla. L’iniziativa è alla sua quinta edizione ma per la prima volta in città e ha il patrocinio di AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla e della Scuola Italiana Nordic Walking.
L’appuntamento è per sabato 1 giugno alle ore 10 presso il Parco urbano Giorgio Bassani di Ferrara (il punto di ritrovo è all’entrata del Parco, accanto al campo di tiro con l’arco).
Alle classiche camminate con i bastoncini si aggiunge la novità di questa nuova edizione: il Tai Chi, antico stile delle arti marziali cinesi in cui l’insegnamento spirituale prevale su forza e potenza. Nato come tecnica di combattimento è oggi una disciplina che coniuga movimenti lenti e gentili a tecniche di meditazione e consapevolezza. Caratteristiche che la rendono adatta anche alle persone con sclerosi multipla, perché le aiuta a migliorare l’equilibrio e il controllo del corpo, a ridurre stress e ansia.
“La sclerosi multipla è una malattia con un forte impatto sulla qualità di vita dei pazienti. Nel 60% dei casi provoca problemi motori, di equilibrio, di debolezza muscolare,” commenta la Dott.ssa Luisa Maria Caniatti, neurologa presso l’Ospedale Sant’Anna di Ferrara. “Il Nordic Walking e il Tai Chi permettono di attivare tutta la muscolatura, allenandola senza affaticare eccessivamente, consentendo quindi di alleviare alcuni sintomi della malattia e a prevenirne la possibile progressione.”
Quella di Ferrara è la terza delle cinque tappe previste per la Tai Chi Edition 2019 di Nordic Tales.
I partecipanti saranno seguiti da istruttori qualificati della Scuola Italiana di Nordic Walking e dell’Associazione Taijichen Ferrara, associazione per lo studio e la diffusione del Taijiquan tradizionale affiliata della Chen Xiao Wang World Taijiquan Association, che insegneranno loro i principi e le tecniche base delle due discipline, e li accompagneranno in sessioni pratiche per familiarizzare con le due discipline.
Affiancando il Tai Chi alla tecnica della camminata con i bastoncini che coinvolge in modo attivo ma dolce più del 90% della muscolatura, Nordic Tales si propone anche quest’anno di avvicinare i partecipanti con sclerosi multipla, i loro caregiver, famigliari e amici a discipline sportive che allenino il corpo senza affaticarlo e che coniughino l’aspetto fisico alla focalizzazione mentale e a una maggiore consapevolezza di sé. Un percorso già iniziato nel 2018 con la pratica della mindfulness e che mira proprio a creare momenti di aggregazione e movimento all’aria aperta, così importanti per una migliore qualità di vita anche con la sclerosi multipla.
Secondo i dati del Barometro SM 2019 di AISM, in Italia le persone con sclerosi multipla sono 122.000, con la diagnosi che, nella maggior parte dei casi, arriva tra i 20 e i 40 anni. E sono almeno 500.000 le persone direttamente coinvolte quotidianamente con la malattia, a supporto delle persone con sclerosi multipla. In Emilia Romagna, secondo i dati 2018, la patologia riguarda più di 8.500 persone, con 245 nuovi casi stimati ogni anno.
“Gli studi condotti nella nostra provincia mostrano una prevalenza di questa patologia in crescita, con 120 casi ogni 100 mila abitanti, e un’incidenza annuale pari a 4,35 nuovi casi ogni 100 mila abitanti,” afferma Francesco Gattus, Presidente della sezione provinciale dell’AISM DI Ferrara. “È per tutte queste persone che ci impegniamo ogni giorno per portare nella nostra città iniziative che possano essere di sostegno, insegnare sport adeguati, creare occasioni per attività di gruppo e all’aria aperta. Siamo davvero orgogliosi di aver contribuito a portare Nordi Tales a Ferrara, soprattutto in prossimità di una giornata così importante per tutte le persone con SM come è la Giornata mondiale.”
La partecipazione a Nordic Tales è gratuita e aperta a tutti. Tutte le informazioni sulle tappe e le istruzioni per l’iscrizione sono disponibili sulla pagina Facebook dell’iniziativa www.facebook.com/NordicTalesSM/
È anche possibile seguire le tappe su Twitter e Instagram, condividendo la propria esperienza con l’hashtag #NordicTales.

Le prossime tappe di Nordic Tales 2019
Dopo Roma, Sestri e Ferrara, Nordic Tales verrà ospitata a Napoli sullo splendido Lungomare Caracciolo, l’8 giugno. Si riprenderà a settembre con una tappa a Solaro, in provincia di Milano, al Parco delle Groane.

CONteSTO MS – www.contestoms.it
È il portale di approfondimento dedicato alla sclerosi multipla di Sanofi Genzyme, con informazioni sulla patologia, risposte ai tanti dubbi che possono nascere dopo la diagnosi e consigli utili per una gestione consapevole della malattia nella vita quotidiana.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi