Home > COMUNICATI STAMPA > Scompare il cineasta Gian Vittorio Baldi. Mezzetti: “Grave lutto per la cultura italiana”

Scompare il cineasta Gian Vittorio Baldi. Mezzetti: “Grave lutto per la cultura italiana”

logo-regione-emilia-romagna
Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

“Voglio esprimere un sentito cordoglio per il grave lutto che ha colpito la comunità culturale italiana e dell’Emilia-Romagna, con la scomparsa di Gian Vittorio Baldi”. L’assessore regionale alla Cultura della Regione Emilia-Romagna, Massimo Mezzetti, ha ricordato oggi la figura del cineasta scomparso nelle scorse ore a Faenza.
“Con questo regista e produttore se ne va un altro importante tassello del grande cinema italiano, cui questa regione ha dato alcuni dei frutti più significativi. Le sue collaborazioni con Pasolini e le sue sperimentazioni sono parte della nostra storia culturale e della vicenda umana di un cineasta e intellettuale che non si è mai fermato nel suo percorso creativo, anche collaborando a lungo con la Cineteca di Bologna. Le mie più sincere condoglianze alla sua famiglia”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi