Home > INTERVENTI > Se questo è un Paese… L’Italia “grande assente” sul “Fondo Perpetuo” per salvare Auschwitz

Se questo è un Paese… L’Italia “grande assente” sul “Fondo Perpetuo” per salvare Auschwitz

auschwitz

da: Laura Rossi

Non riesco a comprendere il motivo per cui l’ Italia sia la “grande assente” sul “Fondo Perpetuo” per salvare Auschwitz. Nemmeno un euro!!
Trentuno Paesi hanno partecipato alla raccolta iniziata nel 2009 su richiesta della Polonia, dove il campo di sterminio ha sede.
La Germania, conscia della sua” colpevolezza” nell’ Olocausto, ha donato 60milioni sui 120 necessari; L’ Italia, NO, come forse nemmeno chi è pienamente innocente può fare! L’ Italia dimentica l’emanazione delle sue leggi razziali che hanno trascinato nei campi di sterminio milioni di innocenti e dimentica l’alleanza con Hitler!
Tra i grandi paesi europei, oltre all’ Italia solo la Spagna non ha donato un solo euro. Mancano ancora 18milioni di euro….
Non credo sia una questione di denaro, anche se la linea difensiva sarà sicuramente questa, ma di disinteresse totale.
Vergognosa quest’ Italia che dimentica Primo Levi ” Se questo è un uomo”, tra le cronache più tremende di Auschwitz e tutti gli altri. Vergogna!
Il Vaticano ha donato…… L’ Italia NO!
L’Italia non ha donato per salvare Auschwitz, ma in compenso continua a elargire milioni di euro al terrorismo, alle Ong che odiano gli ebrei e Israele.
Bravissima Italia, fai sempre più pena…..

Laura Rossi – Italia e Israele-

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi