Home > COMUNICATI STAMPA > Secondo appuntamento con la rassegna “Teatri sull’acqua”

Secondo appuntamento con la rassegna “Teatri sull’acqua”

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Dopo il seguitissimo appuntamento d’esordio di domenica scorsa a San Giuseppe, la rassegna “Teatri sull’acqua”, diretta da Massimiliano Venturi, prosegue domenica 10 maggio a Volania con le maschere della tradizione, in compagnia del giovanissimo Mattia Zecchi, erede della tradizione burattinesca nostrana.
Come ha sottolineato l’Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione Alice Carli, durante la presentazione ufficiale del programma “Sogni d’arte”, che si è svolta ieri, la rassegna “Teatri sull’acqua”, festa del teatro diffuso, che percorrerà ed animerà il territorio sino ai primi di giugno, consentirà al teatro di uscire dai luoghi tradizionali, per trasferirsi nelle piazze delle frazioni e nei tanti luoghi suggestivi del centro storico, attraversati dai canali.
Domenica 10 maggio infatti, nel giardino dell’ex-scuola elementare di Volania (nella sala interna in caso di maltempo), andrà in scena, alle ore 16, “Il sicario ed il prepotente”, atto unico ispirato ad un grande classico della tradizione.
Lo spettacolo è proposto dal ventiquatrenne Mattia Zecchi, proveniente da Crevalcore, impostosi sulla scena nazionale del teatro di figura come uno dei più apprezzati eredi della tradizione burattinesca emiliano-romagnola. Brillantissimo interprete di Fagiolino, Mattia eccelle nell’interpretazione di tutte le maschere tradizionali. Ad aprire la scena sarà lo squattrinato Cavalier Sbragafegati che, finito al verde si ritrova coperto di debiti. Per poter risollevare le sue disastrate finanze, decide di sposare la figlia di Donna Eleonora, la quale ha ereditato una grossa somma di denaro.
Alla richiesta della mano della ragazza riceve un rifiuto. A questo punto il Prepotente Sbragafegati cambia strategia, dalle preghiere passa alle minacce.
La povera Eleonora è disperata, ma grazie all’intervento di Fagiolino, pare che la questione si risolva favorevolmente.
Purtroppo l’arrogante Cavaliere, non demorde e pianifica di rubare il denaro all’anziana vedova. Ma Fagiolino, con l’aiuto del suo bastone, eviterà che ciò accada.
Domenica 24 maggio la rassegna farà tappa a Vaccolino, per poi culminare, l’1 e il 2 giugno con il gran finale in centro storico a Comacchio.
In caso di maltempo tutti gli spettacoli si svolgeranno al coperto, nelle vicinanza dei luoghi già previsti.
L’ingresso a tutti gli spettacoli resta GRATUITO. Il programma completo è consultabile su Comacchio a teatro (per info: 349-0807587, www.massimilianoventuri.com, www.comacchioateatro.it e www.burattini.info)

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi