Home > COMUNICATI STAMPA > Sequestro merce abusiva e contraffatta nei pressi del Bagno Paradiso a Porto Garibaldi

Sequestro merce abusiva e contraffatta nei pressi del Bagno Paradiso a Porto Garibaldi

Tempo di lettura: < 1 minuto

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Domenica 16 febbraio 2014 intorno alle ore 15:30, il personale del Comando di Polizia Municipale durante il servizio ordinario di pattugliamento del territorio, ha effettuato controlli lungo l’arenile, riscontrando la presenza di venditori abusivi. In corrispondenza del Bagno Paradiso a Porto Garibaldi, numerosi venditori abusivi presenti, hanno cominciato ad allontanarsi precipitosamente alla vista del personale di Polizia Municipale. Nella fuga alcuni di loro hanno perso parte della merce esposta alla vendita, la quale è stata immediatamente recuperata dagli Agenti. Una parte della merce è stata posta sotto sequestro penale e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria poiché contraffatta, mentre la restante parte è stata inventariata e posta a disposizione dell’autorità amministrativa.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi