Home > COMUNICATI STAMPA > Settimana digitale 2016: dal 14 al 20 marzo torna la Get Online Week

Settimana digitale 2016: dal 14 al 20 marzo torna la Get Online Week

da: ufficio stampa giunta regionale Emilia-Romagna

Per il secondo anno consecutivo il progetto “Pane e Internet” della Regione aderisce alla Settimana europea per la promozione dell’uso di Internet. In programma decine tra corsi di formazione ed eventi organizzati da enti locali, biblioteche, centri culturali e associazioni in tutta l’Emilia-Romagna. Il calendario completo delle iniziative in programma su www.paneeinternet.it.

Bologna – Corsi di formazione, eventi sull’uso consapevole e sicuro di Internet, seminari sugli strumenti per cercare un impiego online. Dal 14 al 20 marzo, i cittadini dell’Emilia-Romagna – giovani, adulti e anziani – sono invitati a partecipare a decine di incontri e iniziative realizzati nell’ambito della manifestazione europea Get Online Week (GOW) edizione 2016.
La GOW 2016 (con il patrocinio della Commissione Europea) è promossa dalla rete Telecentre Europe; la Regione aderisce tramite il progetto “Pane e Internet” e l’agenzia Ervet. Quest’anno la manifestazione sarà dedicata a due priorità: fiducia e confidenza in rete, per accrescere le conoscenze sulla gestione delle proprie identità digitali e la sicurezza online, e favorire un maggiore uso dei servizi; e i lavori digitali, per sensibilizzare sulle opportunità occupazionali offerte dalla nuova economia digitale.
Il programma degli eventi della GOW 2016 è stato costruito con la partecipazione attiva dei Punti “Pane e Internet” (PEI) già attivati nei territori, e dei componenti della Cabina di regia dei Comuni e Unioni di Comuni, biblioteche, associazioni, aziende e liberi professionisti. Il calendario completo è disponibile sul sito www.paneeinternet.it. Sui social media, sarà possibile seguire e commentare gli eventi usando gli hashtag #GOW16 e #PEI.

Pane e Internet
E’ un progetto della Regione Emilia-Romagna, finanziato all’interno dell’Agenda digitale regionale, per lo sviluppo delle competenze digitali dei cittadini, in particolare di coloro che rischiano di rimanere esclusi dalle opportunità e dai vantaggi derivanti dall’uso di Internet e delle nuove tecnologie. Il progetto è partito nel 2009 e nei primi 5 anni la Regione ha finanziato centinaia di corsi organizzati in tutte le province, con la collaborazione degli enti locali, cui hanno partecipato oltre 12.000 cittadine e cittadini. Per il triennio 2014-2017 il progetto prevede l’istituzione dei Punti “Pane e Internet”, strutture coordinate dai Comuni o dalle Unioni dei Comuni che – con la collaborazione di biblioteche, scuole, associazioni e centri culturali – siano in grado di garantire un’offerta stabile e continuativa di corsi, servizi di assistenza ed eventi sul digitale. Dalla primavera del 2015 a oggi sono 7 i Punti Pane e Internet attivati.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi