Home > COMUNICATI STAMPA > Si conclude il progetto teatrale “Sguardi diversi”. Ultimo appuntamento martedì con “Voci e suoni da un’avventura leggendaria”

Si conclude il progetto teatrale “Sguardi diversi”. Ultimo appuntamento martedì con “Voci e suoni da un’avventura leggendaria”

da: Associazione Culturale Balamòs

Si conclude il progetto teatrale “Sguardi diversi” promosso dall’Osservatorio Adolescenti del Servizio Giovani del Comune di Ferrara in collaborazione con l’Ufficio Alunni Stranieri dell’Istituzione Servizi Educativi, Scolastici e per le Famiglie del Comune di Ferrara, rivolto ai alunni delle classi medie della scuola “T. Tasso” e condotto da Michalis Traitsis, regista e pedagogo teatrale di Balamòs Teatro.
Il progetto teatrale “Sguardi Diversi” si concluderà con la presentazione dello studio teatrale “Voci e suoni da un’avventura leggendaria”, tratto dall’incredibile avventura di Odisseo e i suoi compagni all’isola dei Ciclopi.
Lo studio teatrale sarà presentato Martedì 13 Maggio alle ore 10.00 presso il Centro Teatro Universitario di Ferrara, alle classi medie della scuola “T. Tasso” Mercoledì 14 Maggio alle ore 18.00, ai famigliari e il pubblico adulto Giovedì 15 Maggio, alle ore 10.00 alle scuole primarie “A. Costa” e “Don Milani” e Venerdì 16 Maggio alle ore 10.00 alle scuole medie “Dante Alighieri” e Mirabello. Queste ultime due repliche concludono la stagione Teatro Ragazzi del Teatro Comunale di Ferrara 2013-2014.
“Voci e suoni da un’avventura leggendaria” sarà diretto da Michalis Traitsis con l’assistenza di Martina Monti che eseguirà le musiche dal vivo e il disegno luci di Cristina Iasiello. Le eroiche avventure, i miti e leggende senza tempo, si racconteranno con leggerezza e ironia dagli alunni delle scuole medie “T. Tasso” di Ferrara: Claudia Berti, Davide Brescanzin, Luca Condotta, Madi Daoudi, Stella Guzzi, Viktoria Khramtsova, Michael Magri, Veronica Racovita, Luminita Sava, Sergio Stumbo, Maria Adriana Tuzi, Stella Valery, Maria Viktoria Voloshyn, Danny Vommaro.

Il progetto di pedagogia teatrale di Balamòs Teatro attuato nelle scuole medie “T. Tasso” per l’anno scolastico 2013-2014, nonostante tutte le difficoltà che affronta il mondo della scuola oggi, ha rappresentato e rappresenta un’ottima opportunità di formazione attraverso le pratiche di laboratorio teatrale per le giovani generazioni.

L’anima della proposta è il desiderio di stare insieme, di raccontarsi più che mostrarsi, di mettersi alla prova, di navigare insieme per scoprirsi e scoprire altri orizzonti possibili, di affrontare insieme paure, giudizi, conflitti.

Con una metodologia che tende, attraverso stimoli precisi, a rendere ciascuno protagonista del proprio percorso, dei propri personaggi e delle proprie interpretazioni.

Con il regista che si propone come pedagogo teatrale, accompagnatore, facilitatore, disponibile a navigare con i ragazzi tra i moti calmi e ondosi del lavoro teatrale, tra scoperte e frustrazioni, tra le bonacce e tempeste della crescita.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi