COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Siglato oggi l’accordo tra Università e Consorzio Ferrara Ricerche

Siglato oggi l’accordo tra Università e Consorzio Ferrara Ricerche

Tempo di lettura: 2 minuti

da: ufficio Comunicazione ed Eventi Unife

Questa mattina presso il complesso di Santa Lucia, il Rettore dell’Università di Ferrara, Prof. Pasquale Nappi e il Presidente del Consorzio Ferrara Ricerche, Prof. Giovanni Fiorentini, hanno siglato un accordo di collaborazione per lo svolgimento di progetti di ricerca commissionati da privati o Enti pubblici ai laboratori del Tecnopolo.
Con questa iniziativa – ha affermato il Rettore – l’Ateneo ferrarese dota i laboratori del Tecnopolo di uno strumento a carattere privatistico, non esclusivo, per la gestione dei rapporti di ricerca con il mondo delle aziende, in modo da poter rispondere con sempre maggiore prontezza alle commesse di ricerca esterne. Il nostro Ateneo, già fortemente radicato sul territorio attraverso rapporti di collaborazione e partnership con le Istituzioni locali, risponde così in maniera ancora più operativa alle crescenti aspettative sul ruolo dell’Università da parte di una società in rapida evoluzione.
Nato nel 1993 da una costola di Unife – ha sottolineato il prof. Fiorentini – il Consorzio Ferrara Ricerche è da sempre a disposizione dell’Ateneo per supportare e promuovere la ricerca, l’innovazione e il trasferimento tecnologico.

ll Tecnopolo di Ferrara è il complesso di laboratori di ricerca industriale e trasferimento tecnologico in cui le imprese, anche le più piccole, possono trovare competenze di ricerca e sperimentare nuove tecniche produttive, materiali più efficienti e prodotti innovativi. Il Tecnopolo mette a disposizione del tessuto industriale attrezzature scientifiche all’avanguardia e le competenze di 240 ricercatori altamente qualificati di cui 80 a tempo pieno, in continuo contatto con il mondo della ricerca scientifica di base.
Il Tecnopolo di Ferrara è promosso dall’Ateneo, dal Comune, dalla Provincia di Ferrara e dalla Regione Emilia Romagna ed è sostenuto dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR 2007-2013).
I Laboratori del Tecnopolo di Ferrara:
LTTA – Laboratorio per le Tecnologie delle Terapie Avanzate – Biotecnologie applicate alla medicina
MechLav – Laboratorio per la meccanica avanzata
TekneHub – recupero e riqualificazione architettonica e urbana e restauro dei beni culturali
Terra&Acqua Tech – ambiente, acqua, suolo, territorio

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi