Home > COMUNICATI STAMPA > Sindaco e Graziella Ferretti (Udi di Codigoro) tra gli alunni della scuola primaria di Pontelangorino, per promuovere la lettura e il rispetto di genere.

Sindaco e Graziella Ferretti (Udi di Codigoro) tra gli alunni della scuola primaria di Pontelangorino, per promuovere la lettura e il rispetto di genere.

Tempo di lettura: 2 minuti
Comunicato stampa Comune di Codigoro.
Ogni libro spalanca una finestra sul mondo ed è proprio per promuovere la lettura sin dalla più giovane età, stimolando, al contempo, la coscienza civica dei più piccoli, che il Sindaco Sabina Alice Zanardi e la referente responsabile dell’Udi di Codigoro, Graziella Ferretti, hanno effettuato, questa mattina, una visita agli alunni della scuola primaria di Pontelangorino.
Alle prime due classi del citato plesso scolastico è stata consegnata una copia del libro “Mimose in fuga” di Serena Ballista, letto nell’area verde, all’aperto, da Elisabetta Leoni, socia dell’Udi di Codigoro. “In continuazione con il ciclo di letture online organizzate dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con l’Udi di Codigoro – spiega il sindaco Sabina Alice Zanardi -, abbiamo voluto promuovere questo incontro con gli alunni. Oggi, con il supporto dell’insegnante Bascia Buora, abbiamo fatto visita agli alunni della scuola di Pontelangorino, mentre il 19 maggio, alle ore 14 faremo visita ai loro coetanei della scuola primaria di Codigoro. Desidero ringraziare l’Udi di Codigoro per aver condiviso questa bella iniziativa, che stimola i più piccoli a scoprire la storia di Mimì, protagonista di Mimose in fuga, un libro dedicato a tutte le donne, ai loro sogni, un libro capace di aprire il cuore alla fantasia, ma anche alla riflessione sul rispetto di genere. Ringrazio – aggiunge il Sindaco- anche Coop Alleanza 3.0, che ha collaborato alla riuscita dell’iniziativa.”

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi