Home > COMUNICATI STAMPA > Situato al primo piano del municipio lo sportello di “lega consumatori”

Situato al primo piano del municipio lo sportello di “lega consumatori”

Da: Ufficio stampa Ferrara

Situato al primo piano del municipio lo sportello di ” lega consumatori”
Informazioni al cittadino su contratti e bollette gas, energia elettrica e acqua, rimborsi carife e problemi con la telefonia: apertura il giovedì dalle ore 9:00 alle 15:30.
Lo “sportello” curato dalla Lega dei Consumatori resta aperto al primo piano della residenza municipale e continua ad offrire informazioni utili su varie tematiche. Sono molti, anche in queste settimane, i cittadini che si recano su appuntamento all’incontro con l’operatrice Erika Zanca, su di un ampio ventaglio di casistiche: contratti, tentativi di truffe, ma anche sulle “finestre” riservate ai risparmiatori danneggiati dalla questione Carife: dal 1° di luglio è possibile, per gli obbligazionisti subordinati dell’ex Cassa di Risparmio di Ferrara che hanno potuto usufruire dell’80% del rimborso, ottenere un ulteriore indennizzo del 15%, per quanto riguarda gli azionisti, invece, probabilmente da fine luglio si attiverà la procedura di risarcimento che permetterà loro di ottenere il 30% del valore investito.
«Abbiamo ritenuto utile mantenere il servizio per il cittadino – spiega il sindaco di Bondeno, Fabio Bergamini – per l’utilità di questo sportello informativo, che si proporne di offrire un punto di vista diverso rispetto a quello fornito dalle società erogatrici di servizi. In particolare – conclude – in una realtà come la nostra, dove non sono nuovi casi i tentativi di truffe e raggiri, ai danni spesso degli anziani». La casistica affrontata nello “Sportello dei consumatori” è come sempre varia ed articolata. «Tra gli argomenti maggiormente affrontati – spiega Erika Zanca – c’è quello della fatturazione a 28 giorni, dopo che il 5 luglio scorso il Consiglio di Stato ha imposto alle aziende operanti nella telefonia di rimborsare i cittadini che hanno ricevuto fino a non molto tempo fa fatturazioni o addebiti a 28 giorni, anziché 30 giorni». La fascia oraria d’apertura dello “sportello” situato al primo piano sarà d’ora in poi dalle ore 9 alle 15,30 nella giornata del giovedì (non più il venerdì, dunque) preferibilmente su appuntamento. Per informazioni: 0425-727691; numero del centralino unico di Lega Consumatori, che gestisce unitamente le sedi di Rovigo e Ferrara.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi