Home > COMUNICATI STAMPA > Specializzandi e tirocinanti Unife nelle aziende sanitarie e vaccinazione anti-Covid

Specializzandi e tirocinanti Unife nelle aziende sanitarie e vaccinazione anti-Covid

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Unife Ufficio Stampa

Oltre 700 specializzandi di Unife nella campagna vaccinale a Ferrara.
Riceveranno inoltre il vaccino anche gli studenti dei Corsi Unife che svolgono tirocinio presso le due aziende sanitarie.

Come dall’inizio della pandemia, l’Università di Ferrara continua a essere in prima linea e a prestare il proprio contributo nella gestione dell’emergenza.

Per questo, la campagna vaccinale contro il Covid-19 sta coinvolgendo gli specializzandi attivi nelle Aziende (Azienda Ospedaliero Universitaria e Azienda USL di Ferrara) e tutti gli studenti dei corsi di studio Unife che vi svolgono tirocini, oltre ai circa 100 docenti e ricercatori e le 35 unità di personale tecnico amministrativo che vi prestano servizio.

Nel dettaglio, oltre a 730 specializzandi operativi nelle due aziende, riceveranno il vaccino le studentesse e gli studenti dei corsi di Medicina e Chirurgia, di Infermieristica e di tutti i corsi della Facoltà di Medicina, Farmacia e Prevenzione, che svolgano o stiano per svolgere il tirocinio in una delle aziende sanitarie.

Il commento del Prof. Stefano Pelucchi, Delegato del Rettore per le Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria

Per quanto riguarda gli specializzandi, illustra il Prof. Stefano Pelucchi, Delegato del Rettore per le Scuole di Specializzazione di Area Sanitaria: “Su proposta di Unife, accolta dalle Aziende, sono stati inseriti nella campagna i 465 medici in formazione specialistica attivi a Cona e nell’AUSL; inoltre, accederanno alla vaccinazione anche gli ulteriori 266 giovani specializzandi che prenderanno servizio dal 26 gennaio. A nome di Unife desidero ringraziare Paola Bardasi e Monica Calamai per avere prontamente recepito le richieste dell’Ateneo”.

Gli specializzandi potrebbero ora assumere un ruolo attivo nella campagna vaccinale. “Oggi (11 gennaio ndr) gli Atenei della regione saranno in call con l’assessore regionale Donini per valutare il coinvolgimento degli specializzandi nella campagna vaccinale”, conclude il Prof. Pelucchi. “Di nuovo i nostri medici in formazione si dimostrano una risorsa fondamentale per la gestione della pandemia nel nostro territorio”.

Il commento del Dr. Federico Moro, specializzando in Anestesia, rianimazione e terapia intensiva di Unife e rappresentante degli specializzandi dell’Ateneo

“La vaccinazione estesa a tutto il personale universitario dedicato all’assistenza clinica dei malati, compresi noi medici in formazione specialistica è importantissima – commenta il Dr. Federico Moro, specializzando in Anestesia, rianimazione e terapia intensiva di Unife e rappresentante degli specializzandi dell’Ateneo. -. Se solitamente il nostro ruolo è in gran parte di “formazione”, fin dall’inizio di questa pandemia abbiamo dovuto assumere via via sempre più competenze e responsabilità, ovviamente con il continuo supporto e monitoraggio da parte dei nostri medici strutturati che sono sempre a nostra disposizione. La presenza dei medici specializzandi ha consentito di aumentare la capacità delle aziende ospedaliere di trattare nel modo migliore quanti più malati possibile”.

Moro presta servizio nella terapia intensiva Covid di Cona: “Qui ci sono giorno e notte, a rotazione, festivi e weekend compresi, cinque specializzandi a fianco del personale medico strutturato e dei nostri colleghi infermieri”.

Il Dottor Moro, come stanno facendo i suoi colleghi tra cui Federica Cutaia (foto), si è sottoposto al vaccino la scorsa domenica: “La vaccinazione è andata molto bene, persino con qualche minuto di anticipo. È importante lanciare un messaggio chiaro e positivo sulla vaccinazione, in un momento in cui circola tanta disinformazione su una azione di prevenzione così fondamentale”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi