Home > COMUNICATI STAMPA > Stagione teatrale al Teatro Comunale Occhiobello

Stagione teatrale al Teatro Comunale Occhiobello

Da: Teatro Comunale Occhiobello

Natalia Magni e Roberto Baldassari portano al Teatro di Occhiobello uno spettacolo in occasione dell’appena passata Giornata della Memoria, liberamente ispirato a ‘Sapere ed essere nella Roma razzista’ di Silvia Haia Antonucci e Giuliana Piperno Beer. “Quando ci regalarono una scuola”, in scena venerdì 31 gennaio, alle 21, è uno spettacolo sul tema delle leggi razziali e le loro conseguenze per gli studenti ebrei nell’Italia fascista. Una storia di appartenenza e sradicamento, di stupore e reazione, di adattamento e sopravvivenza. Un viaggio a difesa del proprio privato contro le urla della propaganda, della propria integrità contro gli assalti della pubblica derisione. Sulla scena due figure non eroiche: una madre di famiglia e un professore di liceo; il perseguire la normalità sarà la loro risposta non violenta agli abusi della dittatura. Un percorso di lotta per il diritto alla cultura e all’insegnamento, di difesa del proprio presente per la sopravvivenza del proprio passato.
Ingresso intero € 13, ridotto € 11, ridotto under30 € 8, ridotto under10 € 5. Maggiori informazioni chiamando il 349.8464714 o scrivendo a info@teatrocomunaleocchiobello.it.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi