Home > COMUNICATI STAMPA > Storia Naturale News n.160, dicembre 2015

Storia Naturale News n.160, dicembre 2015

Tempo di lettura: 5 minuti

da: ufficio stampa Comune di Ferrara

PICCOLI MA BELLI: UNA GIORNATA DEDICATA ALLA FAUNA MINORE

Giovedì 10 dicembre, dalle ore 9.00 alle ore 23.00, nell’ambito del Progetto CAMP

Fumetto Caretta carettaGiovedì 10 dicembre 2015 il Museo di Storia Naturale di Ferrara dedicherà un’intera giornata al tema della protezione della cosiddetta “fauna minore” lungo la costa adriatica della nostra regione: anfibi, rettili, piccoli mammiferi, farfalle, libellule, piccoli e grandi coleotteri e loro “colleghi” saranno per un giorno intero protagonisti delle attività che il Museo offre al pubblico.

P R O G R A M M A

Ore 9.00 – 14.00: La fauna minore incontra gli studenti del Liceo “G. Carducci” di Ferrara. Sperimentazione dell’uso di specie della fauna minore come indicatrici dello stato di conservazione degli ambienti naturali. Con Stefano Mazzotti e Carla Corazza (Museo di Storia Naturale) ed Associazione Didò.

Ore 17.00 – 18.30: In volo sulla Natura. Viaggio con i droni alla scoperta del patrimonio naturale della costa emiliano-romagnola. Con Simone Modugno (biologo e documentarista, Associazione Il Blu del Mare), Attilio Rinaldi (Fondazione Ricerche Marine di Cesenatico), Stefano Mazzotti e Carla Corazza (Museo di Storia Naturale).

Ore 21.00 – 23.00: CAMP, il progetto per la protezione della biodiversità negli ecosistemi costieri.
Con Attilio Rinaldi (Fondazione Ricerche Marine di Cesenatico), Stefano Mazzotti e Carla Corazza (Museo di Storia Naturale).

Durante gli incontri saranno esposte casette per piccoli animali realizzate dalla Guardie Ecologiche Volontarie di Ferrara.

Per maggiori dettagli, vedere alla pagina Piccoli ma belli: una giornata dedicata alla fauna minore .

Logo Camp Italy Project

Logo Regione Emilia-Romagna

In collaborazione con:
Logo GGEVLogo Associazione Naturalisti FerraresiDidò

***************************************************************************

TRAINING 2016 IN ENTOMOLOGIA: I DITTERI SIRFIDI

Anche nel 2016, il Museo di Storia Naturale di Ferrara organizzerà, nell’ambito di DEST-Distributed European School of Taxonomy, il training in entomologia dedicato ai Ditteri Sirfidi.

Di seguito, sono riportate le informazioni sullo stage e sulle modalità di partecipazione.
Per maggiori dettagli, collegarsi alla pagina ufficiale dell’evento, oppure cliccare qui.

La lingua ufficiale dell’evento sarà l’inglese.

Duration of training
5 days: Monday – Friday

Training period
Beginning of July 2016 (exact dates announced soon)

Target Audience
MSc students, PhD students as well as early career researchers

Practical experiences
– Sampling and preserving techniques
– Identification of specimens to genera and species.
– Hoverfly rearings
– Application of Syrph the Net in environmental evaluation
– Geospatial management of data with software ESRI ArcView

Lectures
– General information about Syrphidae
– Morphology of adult and larvae of Syrphidae
– The use of bioindicator to evaluate habitat state of conservation
– Hoverfly as bioindicator with particular reference to Syrph the Net
– The role of Syrphidae in aphid control.

Name of mentor / supervisor
Dr. Daniele Sommaggio – Dr. Carla Corazza

Registration fee
€ 100 (Euros)
Participants are responsible for their own travel, accommodation and subsistence expenses.

Registration
Deadline for registration: 1 March 2016.
Click here for the registration form.

Funding
– The Museo Civico di Storia Naturale Ferrara and the Municipality of Ferrara are offering financial support to attend this training course.
– In addition, DEST is also offering two grants to waive the registration fee cost.

Evento organizzato da:

Logo Museo FerraraLOGO Distributed European School of TaxonomyLogo Comune di Ferrara Logo CFR

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi