COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Successi per la squadra slalom del Canoa Club Ferrara.

Successi per la squadra slalom del Canoa Club Ferrara.

Tempo di lettura: 2 minuti

 

Ufficio Stampa Canoa Club Ferrara.

Sul fiume Aniene di Subiaco gli atleti ferraresi danno prova di grande abilità dominando le classifiche.

Dopo un inverno di preparazione, svoltasi nonostante le difficoltà e restrizioni che viviamo, la stagione di gare inizia anche per la canoa slalom e per gli atleti estensi, che dopo alcune gare tra Italia e Slovenia si sono cimentati nella Gara Nazionale ottenendo numerosi successi.

Una due giorni di gare a Subiaco, in provincia di Roma, tenutasi nel weekend 24-25 Aprile. La società estense partecipa in grande numero con la sua squadra agonistica al completo, collezionando numerose medaglie in tutte le categorie, per un totale di 10 Ori, 4 Argenti e 8 Bronzi.

Nella gara di sabato nella specialità della canadese vediamo la vittoria di Michele Campana nella categoria Junior; stesso risultato per Luca Rizzieri che trionfa nella categoria Ragazzi, a seguire nella stessa categoria troviamo Samuele Dianati al terzo posto. I tre gareggiano insieme nella gara a squadre vincendo l’oro. Sempre nella canadese vediamo al terzo posto Emanuele Campana nella categoria Senior, che si diletta anche nel kayak vincendo la classifica Senior. Nel kayak troviamo numerosi successi estensi, a partire dal giovanissimo Andrea Nardo che vince nella categoria Cadetti; nella categoria Ragazzi invece Nicola Rizzieri fa gioire la squadra raggiungendo il secondo posto nella categoria più ricca di concorrenza, seguito dai compagni Luca Bini e Tommaso Cavazzini rispettivamente al terzo e quarto posto. Per i più grandi, gli Junior, ci sono soddisfazioni per Filippo Callegari, terzo classificato, seguito dai compagni in ordine Michele Campana 4°, Tobia Piccinini 5° e Federico Taglioli 6°; Callegari, Piccinini e Taglioli vincono anche la gara a squadre K1 Junior. Al femminile invece vediamo Lea Bertoncelli disputare una buona gara però penalizzata da un salto di porta che la spinge in terza posizione.

Nella gara di Domenica i successi sono più o meno gli stessi salvo per Filippo Callegari che scala una posizione concludendo al secondo posto, e per Lea Bertoncelli che allo stesso modo si migliora mettendosi al collo l’argento al termine di una gara molto impegnativa per tutti gli atleti in gara.

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi