Home > COMUNICATI STAMPA > Successo per il Concerto di Natale in streaming, più di 600 visualizzazioni per l’evento del Conservatorio

Successo per il Concerto di Natale in streaming, più di 600 visualizzazioni per l’evento del Conservatorio

Tempo di lettura: 3 minuti

Da: Conservatorio Ferrara

Successo per il Concerto di Natale in streaming, più di 600 visualizzazioni per l’evento del Conservatorio. Da gennaio lo streaming musicale continua

Il direttore Scafati: “Preziosa occasione per motivare gli studenti a non arrendersi di fronte alle difficoltà. Continueremo con le iniziative in streaming”. Dal 16 gennaio una rassegna musicale in programma

Il concerto è andato in scena in presa diretta nella Basilica di San Giorgio fuori le Mura martedì scorso – 29 dicembre – sul Canale Youtube del Conservatorio con il Coro da Camera e il Gruppo Madrigalistico del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara

Ferrara – Il Conservatorio Frescobaldi di Ferrara è tornato a fare musica per la propria città, riempiendo virtualmente la Basilica di San Giorgio fuori le Mura. Sono stati, infatti, oltre 600 le visualizzazioni durante lo streaming del Concerto di Natale con il Coro da Camera e il Gruppo Madrigalistico del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara. Coinvolte nel progetto, infatti, sono state la Classe di Esercitazioni corali di Manolo Da Rold e la Classe di Organo di Wladimir Matesic, con Federica Mapelli al pianoforte e il soprano Anastasia Skenderaj, e la direzione di Manolo Da Rold. All’organo gli allievi Devid Pavanati, Ludovico Silvestri, Jacopo Zanini e Maristella Ragnedda. Durante il concerto, più di trecento sono state le connessioni iniziali. Lo streaming si è concluso con 614 visualizzazioni. Oltre a brani del Novecento, sono stati proposti altri della tradizione tra Cinquecento e Settecento. Il concerto verrà ricaricato nei prossimi giorni sul canale Youtube del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara.

“Sono davvero molto contento del successo dell’iniziativa, organizzata in collaborazione con la Parrocchia della Basilica di San Giorgio e con il contributo del Comune di Ferrara – spiega il direttore Fernando Scafati –. In un momento così complesso per tutte le attività artistiche, il successo testimonia il desiderio del pubblico di ascoltare musica come una necessità”. Il direttore del Conservatorio aggiunge: “Questi momenti sono preziose occasioni per motivare gli studenti a non arrendersi di fronte alle difficoltà. Continueremo quindi con le iniziative in streaming finché non sarà possibile tornare alle esecuzioni con la presenza di pubblico”.

Dal 16 gennaio, infatti, il Conservatorio Frescobaldi propone una rassegna di concerti in streaming dall’Auditorium dell’istituto di largo Antonioni. I concerti proseguiranno ogni sabato, fino a marzo, e saranno coinvolti gli studenti di tutti i Dipartimenti.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi