Home > COMUNICATI STAMPA > Successo per la terza edizione del workshop su domanda ed offerta di lavoro a Palazzo Bellini

Successo per la terza edizione del workshop su domanda ed offerta di lavoro a Palazzo Bellini

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Ha ottenuto un grande riscontro da parte delle aziende e di persone in cerca di un’occupazione la terza edizione del work-shop che stamani a Palazzo Bellini ha messo a confronto domanda ed offerta di lavoro. L’evento, promosso dall’Amministrazione Comunale e da Antea, coordinato dall’Informagiovani di Porto Garibaldi ha visto la partecipazione di Chiara Bertelli, funzionaria di Legacoop, che ha illustrato l’esperienza della cooperativa “Girasole” di Porto Garibaldi. L’Assessore al turismo Sergio Provasi, ringraziando le aziende, gli operatori, i rappresentanti delle associazioni di categoria che hanno aderito all’evento, nonchè tutti coloro che vi hanno partecipato, sostenendo brevi colloqui e consegnando copia del proprio curriculum vitae, ha ricordato come vi sia “una richiesta sempre maggiore di specializzazione con buon livello di istruzione e professionalità, che purtroppo in momenti di crisi diventa un discrimine.” L’Assessore ha anche sottolineato che nel settore turistico e della ricettività alberghiera permangono maggiori opportunità ed è “necessario guardare con più impegno a nuove forme di auto-imprenditorialità, come l’esempio offerto dalla cooperativa “Girasole” di Porto Garibaldi.” Il turismo e la ristorazione sul territorio rappresentano un ponte che si apre al futuro con grosse potenzialità di sviluppo per le imprese locali, per gli occupati e per tutta la filiera che li rappresenta. Anche il Sindaco Marco Fabbri, ringraziando Candida Cinti dell’Informagiovani di Porto Garibaldi ed Antea per aver organizzato un evento particolarmente sentito, si è soffermato sugli stimoli e sugli spunti che può offrire un confronto tra domanda ed offerta di lavoro. “Con la giornata di oggi vogliamo andare oltre il classico tavolo operativo, dando vita ad una iniziativa che vuole guardare in prospettiva, anche attraverso esempi che possono fare scuola come la cooperativa Girasole e come Spazio Marconi, la Fab Lab inaugurata la scorsa settimana. Vogliamo dare degli imput rispetto ad ipotesi di creare nuove start up. Qui con noi è presente anche la Camera di Commercio, che è la casa delle imprese e che attraverso il suo Presidente ci offrirà una foto significativa di quello che sta accadendo sul territorio.”
Paolo Govoni, Presidente della Camera di Commercio ha riepilogato i dati già esposti ieri, nel corso di una conferenza stampa di presentazione dei bandi per l’animazione estiva sui lidi. “In un momento di straordinaria difficoltà per gli Enti Pubblici – ha commentato Govoni -, mettendoci insieme, con le risorse disponibili siamo riusciti a dare risposte efficaci, che sono di grande impulso per il territorio, del quale vogliamo incentivarne lo sviluppo. Servono idee e passi in avanti – ha aggiunto Govoni -, come quelli mostrati oggi dall’Amministrazione Comunale.” 23 sono le aziende, in prevalenza del settore ricettivo e turistico-alberghiero che hanno aderito, accanto ad altre del settore floro-vivaistico e dei servizi, oltre a cooperative di stabilimenti balneari e di salvamento e ad una cooperativa di servizi educativi.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi