Home > COMUNICATI STAMPA > Suner: 6 band e 48 concerti per il project festival targato Arci. Si comincia il 10 con i Rumba De Bodas al Circolo Bolognesi di Ferrara.

Suner: 6 band e 48 concerti per il project festival targato Arci. Si comincia il 10 con i Rumba De Bodas al Circolo Bolognesi di Ferrara.

Da: Ufficio Stampa Arci Ferrara

Suner, il project festival targato Arci dedicato alle band emergenti dell’Emilia Romagna, entra nel vivo con un fitto calendario di concerti.

Dopo le fasi di scouting e di residenza artistica in 6 circoli della regione, e dopo i primi concerti autunnali, Suner si mette in viaggio per portare la musica dentro e fuori la Regione: sono 48 le date complessive che compongono una rassegna itinerante che ha l’obiettivo di promuovere le nuove proposte artistiche emiliano-romagnole.

Un progetto possibile grazie al radicamento capillare dei club musicali che compongono la rete Arci nella nostra regione e a livello nazionale e che ha permesso di costruire un tour di 8 date per ciascuna formazione selezionata.

Inaugurano la prima esibizione live dell’anno su un palco di Suner i Rumba de Bodas, gli esplosivi sette ragazzi bolognesi che trasformano in festa ogni concerto, al Circolo Arci Bolognesi di Ferrara il 10 gennaio, per proseguire il 18 gennaio al Mercato Sonato di Bologna, al Vibra Club di Modena il 28 gennaio, e terminare il tour in Regione calcando i palchi del Kalinka di Modena (3 aprile) e del Circolo Colombofili di Parma (4 aprile).

Niente, nome d’arte di Mirko Paggetti, musicista proveniente dall’underground romagnolo, continuerà il suo tour, iniziato a novembre, il 25 gennaio al Circolo Arci Valverde di Forlì, per poi approdare, con le ultime due date, al Fuori Orario (6 marzo) e al Circolo Ghirba (14 marzo).

Prosegue il suo cammino anche la band di Isak Suzzi al Circolo Post di Parma l’11 gennaio, con una data intermedia, in scaletta con i Mariposa e Niente, al Fuori Orario di Taneto il 6 marzo, e il 13 marzo al Circolo Ghirba di Modena.

Mesi intensi aspettano anche i Mariposa che inizieranno con la prima data del 2020, in compagnia di Niente e Isak Suzzi Band, al Fuori Orario di Taneto il 6 marzo. Instancabili come la loro musica, subito dopo saranno impegnati fuori regione al Magazzino sul Po di Torino il 7 marzo e al MONK di Roma il 19 marzo, per poi concludere il tour in Emilia sul palco del Mercato Sonato di Bologna il 21 marzo.

Infine l’esordio sui palchi di Suner di Quando tutto diventò blu, nome d’arte dell’attesissimo progetto di Alessandro Baronciani, con il live al Circolo Bolognesi di Ferrara il 13 febbraio, per poi proseguire al Circolo Kessel di Cavriago (16 febbraio), al Circolo Colombofili di Parma il 14 marzo, al Mercato Sonato di Bologna (15 marzo), e terminare con le ultime date al Circolo Kalinka di Modena (27 marzo) e alla Cosascuola Music Academy di Forlì (29 marzo).

I sei progetti artistici selezionati sono stati coinvolti nelle residenze in sei circoli della Regione: Pulp (Parma), Fuori Orario (Reggio Emilia), Vibra (Modena), Mercato Sonato (Bologna), Bevitori Longevi (Forlimpopoli), 360 (Cesena). Le residenze, totalmente gratuite per gli artisti, sono state occasione di un percorso personalizzato e sperimentale, all’interno del quale le band si sono confrontate non solo con la preparazione alle esibizioni live, ma anche con aspetti legati alla comunicazione, approfondimenti legati al diritto d’autore, produzione e immissione sul circuito musicale ufficiale.

Il calendario definitivo e/o possibili variazioni sono disponibili sui canali ufficiali di Suner.

Suner è un progetto sviluppato da Arci Emilia Romagna in collaborazione con i comitati territoriali Arci, 37 circoli della regione, la casa di produzione video Undervilla Production, la società Caos Produzioni e la tv TR Media.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi