Tag: add party

ARTI & SPETTACOLO
“Studio a Fe” e altri successi: sul palco parole e musica di giovani talenti

Tre ragazzi e una comune, irrinunciabile passione. Uniti dall’amore per la musica e da una profonda amicizia, Luca Bretta, Mattia Ferrari e Luca Rossini sono stati gli artefici della serata organizzata allo Spirito di Vigarano Mainarda, ove venerdì 12 si è tenuto l’Afd Party, una sigla che sta per ‘All For Disconnected’ e designa un team di produzione e promozione artistica che opera a 360 gradi, fondato proprio dai tre inseparabili amici: “Cerchiamo nel nostro piccolo di aiutare gli artisti a farsi conoscere”, ha affermato Luca Ross, presentatore della serata.

Luca Bretta

Sul palco si sono cimentati giovani intraprendenti musicisti e cantanti. I primi tre artisti a esibirsi sono stati Ciro Liberatore, che ha interpretato brani degli U2 e di Ed Sheeran accompagnandosi con la chitarra; Chiara Chiavegato, che ha riempito il locale con la sua voce calda e profonda; Alfonso Olivieri, che ha raccontato di quando va a esibirsi in Ucraina: “È bello vedere come là i ragazzini amino un certo tipo di canzoni italiane che da noi non riescono ad avere successo”. È rincuorante notare come tanti giovani artisti del nostro territorio abbiano una grande voglia di mettersi alla prova, di confrontarsi e tastare con mano propria territori diversi dal nostro, luoghi caratterizzati da interessi e gusti differenti.
Quando è salita sul palco la giovanissima Samantha Buzzola, accompagnata alla chitarra da Mattia Ferrari dello studio di registrazione The Mask, il pubblico è rimasto visibilmente colpito da una voce così matura, nel corpo di una umilissima adolescente che, con sicurezza e modestia, ha presentato uno dei suoi inediti, tratto dell’album che uscirà in autunno.

Samantha e Mattia Ferrari

Quella di venerdì è stata una serata ricca di passione ed emozioni, uno schiaffo all’idea che la stragrande maggioranza dei giovani d’oggi non porti avanti alcun valore.
Luca Bretta è stato il quinto ad esibirsi, emozionato perché per la prima volta ad accompagnarlo non c’era la sua fedele chitarra, ma un pianoforte. Ha presentato in una versione originale ‘Studio a Fe’, un brano diventato ormai simbolo degli studenti della nostra città; a seguire il suo nuovo singolo ‘Love Adventure’, una canzone autobiografica che parla d’amore, di sensazioni ed emozioni giovanili. La capacità di un giovane talento come Bretta è quella di scrivere brani in cui chiunque può rispecchiarsi; Luca riesce ad accostare parole semplici, ma allo stesso tempo evocative, parole che raccontano storie condivise, frangenti di vita che ciascuno di noi può avvertire come propri, rivivendo sensazioni che strappano un sorriso o lasciano nel petto una dolce malinconia.

Silvia Boreale

Poi sul palco è salita l’ex concorrente del talent show Amici, Silvia Boreale che ha cantato il suo brano ‘Ogni giorno che passa’ e ‘Un’altra vita’, la canzone che Fabrizio Moro ha scritto per la giovane Elodie (seconda classificata alla quindicesima edizione di Amici). Silvia ha soli 23 anni, ma una voce di una potenza rara e una grande capacità d’interpretazione.
E’ stata quindi la volta di un grande sognatore, Giovanni Pilati, in arte Blowjoe, cantautore e speaker radiofonico. “Spero di ricordarmi il testo” ha detto riferendosi a ‘Finalmente libero’, scritta il giorno precedente all’evento, un testo che rappresenta il filo sottile che vi è tra realtà e fantasia. I brani di Blowjoe, come ‘E’ solo malinconia’ e ‘Libero’, sono caratterizzati da testi che dovrebbero far riflettere, specialmente noi giovani, che forse troppo spesso non ci soffermiamo a pensare al significato profondo delle parole, usandole in maniera superficiale o sbagliata. Il concetto di “libertà” dovrebbe essere approfondito oggi più che mai, oggi che siamo tutto fuorché liberi: schiavi dei social network, dipendenti dalle mode, troppo spesso incapaci di esprimere la nostra vera identità, di esternare i nostri pensieri, troppo spaventati dai giudizi, dai pareri altrui, troppo intimoriti dall’essere categorizzati, ma allo stesso tempo terrorizzati dall’essere considerati “diversi”. Sono serate come quella di venerdì 12 che danno una scossa agli stereotipi, mostrando l’altro lato della medaglia e facendo capire che ci sono giovani pieni di voglia di fare, di mettersi alla prova, di comunicare ed esternare i propri sentimenti attraverso uno dei mezzi più sinceri e diretti: la musica.

Dopo l’esibizione del vocal coach Ruggero Ricci che, accompagnato alla chitarra da un suo allievo, ha interpretato ‘#fuori c’è il sole’, è salito sul palco Luca Ross, cantautore e membro del team AfdF. Luca è un ragazzo che crede tantissimo in quello che fa, che attraverso le sue canzoni, come il suo nuovissimo brano ‘C’eri tu’, trasmette tutto l’entusiasmo, l’energia e la voglia di non arrendersi mai. In fondo è questo il messaggio che tali giovani artisti cercano di lanciare, serata dopo serata, evento dopo evento: essere giovani significa provare a realizzare i propri sogni, mettendoci tutte le forze e le risorse che si hanno a disposizione; ci saranno sempre porte che si chiuderanno, ma con costanza e passione, bisogna cercare le porte aperte, sfruttare le occasioni, coglierle al volo, anche a costo di sfondare i muri che si interporranno lungo il cammino. Bisogna guardare avanti, provando a realizzare quei sogni che tengono svegli la notte: provarci, sempre, senza arrendersi mai.

L'INFORMAZIONE VERTICALE
osservatorio globale

L’occhio di periscopio

Il giornalismo online in questi ultimi anni ha innescato una profonda trasformazione del nostro modo di informarci. Le notizie sono immediatamente disponibili attraverso la rete, continuamente aggiornate, facilmente reperibili. L’informazione è abbondante, la cronaca è ampiamente garantita. Quel che risulta carente è una chiave di interpretazione dei fatti, uno strumento di analisi capace di fornire una lettura che si spinga oltre la superficie degli avvenimenti. FerraraItalia ha questa ambizione: offrire commenti, analisi, punti di vista che contribuiscano alla formazione di una più consapevole coscienza del reale da parte di ciascuno e a vantaggio di tutti, come imprescindibile condizione per l’esercizio di una cittadinanza attiva e partecipe. Ferraraitalia è un quotidiano indipendente globale-locale che sviluppa un’informazione verticale tesa all’approfondimento, perseguito con gli strumenti giornalistici dell’inchiesta, dell’opinione, dell’intervista e del racconto di vicende emblematiche e in quanto tali rappresentative di realtà più ampie, di tendenze, di fenomeni diffusi (26 novembre 2013)

Redazione

Direttore responsabile: Francesco Monini
Collettivo di redazione: Vittoria Barolo, Nicola Cavallini, Simonetta Sandri, Ambra Simeone, Carlo Tassi, Bruno Vigilio Turra
Segreteria di redazione: Paola Felletti Spadazzi

I nostri Collaboratori: Sandro Abruzzese, Francesca Alacevich,Alice & Roberta, Catina Balotta, Fiorenzo Baratelli, Roberta Barbieri, Grazia Baroni, Davide Bassi, Benini & Guerrini, Gian Paolo Benini, Marcello Bergossi, Loredana Bondi, Marcello Brondi, Sara Cambioli, Marina Carli, Emanuela Cavicchi, Liliana Cerqueni, Ciarìn, Riccarda Dalbuoni, Roberto Dall'Olio, Costanza Del Re, Jonatas Di Sabato, Anna Dolfi, Laura Dolfi, Francesco Facchiano, Franco Ferioli, Giovanni Fioravanti, Giuseppe Fornaro, Maura Franchi, Riccardo Francaviglia, Andrea Gandini,Sergio Gessi, Pier Luigi Guerrini, Sergio Kraisky, Francesco Lavezzi, Daniele Lugli, Carl Wilhelm Macke, Beniamino Marino,Carla Sautto Malfatto, Fabio Mangolini, Cristiano Mazzoni,Giorgia Mazzotti, Paolo Moneti, Francesco Minimo, Alice Miraglia,Corrado Oddi, Fabio Palma, Roberto Paltrinieri, Valerio Pazzi,Carlo Perazzo, Federica Pezzoli, Gian Gaetano Pinnavaia, Mauro Presini, Claudio Pisapia, Redazione, Francesco Reyes, Raffaele Rinaldi, Laura Rossi, Radio Strike, Gian Pietro Testa, Roberta Trucco, Federico Varese, Ranieri Varese, Gianni Venturi, Nicola Zalambani, Andrea Zerbini

Hanno collaborato: Francesca Ambrosecchia, Stefania Andreotti, Anna Maria Baraldi Fioravanti, Chiara Baratelli, Enzo Barboni, Chiara Bolognini, Marco Bonora, Francesca Carpanelli,Andrea Cirelli, Federico Di Bisceglie, Barbara Diolaiti, Roberto Fontanelli, Aldo Gessi, Emilia Graziani, Ivan Fiorillo, Monica Forti,Fulvio Gandini, Simona Gautieri, Camilla Ghedini, Roby Guerra,Giuliano Guietti, Gianfranco Maiozzi, Silvia Malacarne, Virginia Malucelli, Federica Mammina, Paolo Mandini, Giovanna Mattioli,Daniele Modica, William Molducci, Raffaele Mosca, Alessandro Oliva, Luca Pasqualini, Martina Pecorari, Giorgia Pizzirani,Andrea Poli, Valentina Preti, Alessio Pugliese, Chiara Ricchiuti,Riccardo Roversi, Nuccio Russo, Vittorio Sandri, Gaetano Sateriale, Valentina Scabbia, Arianna Segala, Franco Stefani,Elettra Testi, Ajla Vasiljević, Ingrid Veneroso, Andrea Vincenzi,Fabio Zangara

Clicca sull’Autore per i suoi contributi.
CONTATTI
Inviare i comunicati stampa a: redazione@ferraraitalia.it
Inviare lettere al giornale a : interventi@ferraraitalia.it


FERRARAITALIA
Testata giornalistica online d'informazione e opinione, registrazione al Tribunale di Ferrara n.30/2013

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi