COMUNICATI STAMPA
Home > ALTRI SGUARDI > Taxi da piazza Savonarola a Porta Reno? “Si fa fatica a fare manovra”
piazza-savonarola-ferrara
Tempo di lettura: 2 minuti

Piazza Savonarola, il salottino ferrarese accanto al castello, è soffocata da auto in sosta e da taxi. Un brutto vedere per la città Unesco. Qualcuno ha prefigurato una buona soluzione per ovviare al problema: trasferire i taxi in corso Porta Reno. Uno spostamento di 200 metri scarsi, sufficiente però a ricollocare i veicoli in una strada esterna alla zona monumentale. L’amministrazione comunale, per parte sua, non esclude affatto questa possibilità.
Ottimo. Se non fosse che i taxisti già mettono il freno a mano: “Piazza Savonarola è un punto di riferimento conosciuto da tutti i ferraresi”, dichiara, allarmato, il ‘tassinaro’ Massimo Milani alla Nuova Ferrara. Capirai! Si parla di Porta Reno, mica di Porta Mare. Milani però, così argomentando, spera forse di fare breccia nel cuore conservatore degli indigeni.
E aggiunge: “Poi in Porta Reno si fa fatica a fare manovra…”. Si fa fatica a fare manovra?!? Ma la carreggiata è larga 15 metri! Stesse parlando un ottuagenario si potrebbe anche capire. Ma il taxista no! Fa torto a se stesso. Sarebbe stato più onesto dichiarare “c’lé più bel far filò tacà a la màchina in faza al castèl…”.
Se queste sono le solide obiezioni, avanti così, sindaco! Non si lasci intenerire. E stesso trattamento per le auto private. Poi: sotto con piazza Castello. Liberiamo i monumenti dalla lamiera!

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi