Home > COMUNICATI STAMPA > Teatri sull’acqua
Tempo di lettura: 4 minuti

da: ufficio stampa Comune di Comacchio

Festa del teatro diffuso e delle scuole di teatro a Comacchio e dintorni

Dopo il successo registrato dalla stagione teatrale invernale a Palazzo Bellini, è pronta ai nastri di partenza una nuova rassegna di eventi, che porterà gli spettacoli fuori dalle mura della sala polivalente “San Pietro”, per invadere pacificamente il territorio comunale. Le piazze ed i giardini di alcune frazioni, così come le vie del centro di Comacchio diventeranno per un giorno i palcoscenici di spettacoli scelti per far divertire grandi e piccoli. ”Sono numerose le attività di spettacolo e di intrattenimento per ragazzi e famiglie che stanno assumendo forma sempre più strutturata, – spiega il direttore artistico, nonchè organizzatore Massimiliano Venturi, illustrando l’idea che è alla base della rassegna-, durante i vari periodi dell’anno. Oltre ai pomeriggi invernali a Palazzo Bellini, ci sono infatti gli appuntamenti estivi del mercoledì sera con la rassegna itinerante nei lidi, o gli spettacoli nelle frazioni e nell’Antica Pescheria nel periodo natalizio. Tutte attività che riscuotono sempre grandi consensi ed affluenza. Abbiamo incontrato comunità ospitali nelle frazioni, in particolare a Volania e Vaccolino, ma anche nelle Scuole Primarie o nelle Parrocchie, a Porto Garibaldi e San Giuseppe.” Teatri sull’Acqua è la novità di quest’anno, capace di svelare, secondo un’ulteriore declinazione le potenzialità che il territorio offre rispetto ad una progettazione culturale diffusa, che negli ultimi anni sta forgiando un piccolo sistema teatrale integrato e sostenibile, aperto a raccogliere le forze e la collaborazione di tutte le realtà locali, integrandosi e collaborando anche con i territori circostanti. La rassegna si
articolerà tra maggio e giugno, ed è una sorta di contenitore dove confluiscono oltre alle nostre attività nelle frazioni, una festa del teatro tutta nuova, che nei primi due giorni di giugno invaderà le vie del centro storico di Comacchio. Oltre a sette differenti burattinai ed artisti di figura, i protagonisti in cartellone saranno Briciole di Teatro e gli ZDL, così come il Gruppo Teatrale Comunitario Comacchiese, guidato da Teatro Nucleo e gli allievi di Foné, scuola di teatro ferrarese. Quest’ultima presenza chiuderà la sera del 2 giugno il FEST, il prestigioso concorso internazionale delle scuole di teatro organizzato da Massimo Malucelli. “Vorrei indirizzare un ringraziamento speciale all’Associazione Volanialand ed alle Parrocchie di San Giuseppe e Vaccolino, nelle persone dei parroci e dei tanti volontari, – sottolinea Massimiliano Venturi – grazie alla cui disponibilità potremo realizzare gli appuntamenti della domenica pomeriggio nelle frazioni”. Il primo evento è in programma per domenica 3 maggio, e vedrà impegnato proprio Massimiliano Venturi con i suoi burattini tradizionali che il pubblico comacchiese e non solo ben conosce ed apprezza. Nel piazzale antistante la Chiesa Parrocchiale di San Giuseppe, a partire dalle ore 16 andrà in scena FAGIOLINO E SGANAPINO FIOCININI, un’ora di intrecci, di risate e lazzi in cui i protagonisti del teatrino dei burattini rivivono alla propria maniera memorie e storie del territorio locale. Trascinati in vicende al limite dell’impossibile, ne usciranno come sempre vincitori grazie agli strafalcioni dialettali, alla loro ingenuità popolare ed alle sonore bastonate che impartiranno ai propri avversari. Uno spettacolo recitato all’improvviso, alla vera maniera della Commedia dell’Arte, diverso ad ogni rappresentazione, e ricco di duelli, inseguimenti e baruffe da risolvere rigorosamente a suon di bastonate. Seguiranno gli appuntamenti pomeridiani a Volania (10/05) e Vaccolino (24/05), fino al gran finale nel centro di Comacchio nelle serate del 01 e 02 giugno. Tutti gli spettacoli avranno luogo anche in caso di maltempo, in location alternative al coperto predisposte appositamente nelle vicinanze dei luoghi di spettacolo. L’ingresso è sempre gratuito. Il programma completo è disponibile sul sito www.comacchioateatro.it.
Per informazioni: 349 0807587.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi