COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Teatri sull’acqua: Al via la terza edizione del festival del teatro diffuso

Teatri sull’acqua: Al via la terza edizione del festival del teatro diffuso

Tempo di lettura: 5 minuti

Da Comune di Comacchio

Burattini, marionette, spettacoli itineranti, musica per le vie del centro e poi ancora clownerie e giocoleria faranno rivivere la magia delle arti di strada, in occasione della terza edizione di “Teatri sull’acqua”, festival dedicato a più linguaggi teatrali ed artistici, che prenderà il via, in anteprima da Volania, domenica 14 maggio. Dopo il successo delle due edizioni precedenti, torna la rassegna, in cui saranno protagonisti assoluti il teatro di figura, burattini e marionette, arti di strada, clownerie e giocoleria, sviluppate secondo molteplici declinazioni. “Teatri sull’acqua” restituisce alla contemporaneità l’antico mestiere dei comici dell’Arte, che per secoli hanno animato le piazze di tutta europa, presentando spettacoli in grado di coinvolgere, stupire e divertire grandi e piccoli, basati su lazzi, trovate e canovacci recitati sempre all’improvviso, con intrecci in continua evoluzione, in grado di rendere lo spettatore protagonista e fautore diretto dell’evento.

E’ proprio in continuità con questa tradizione teatrale popolare che Massimiliano Venturi firma la direzione artistica organizzativa dell’intera manifestazione, che si compone di una attenta selezione di artisti e spettacoli, uniti da una vena comica e da una leggerezza nella fruizione, che al contempo si fa interprete di una fattura artigianale della produzione artistica che ne denota qualità ed unicità.

Come si è detto la rassegna prenderà il via domenica 14 maggio, sviluppandosi secondo il modello che ha decretato il successo delle due edizioni precedenti: oltre a Teatro Estate, rassegna itinerante nei lidi prossima alla quinta edizione, Teatri sull’Acqua in primavera è il terzo progetto che assieme a Junior! (nei primi mesi dell’anno) e I Colori del Natale (dall’autunno a capodanno) percorre in lungo ed in largo il territorio comunale, rendendo le frazioni ed anche le comunità più periferiche partecipi di un unico sistema teatrale diffuso su tutto il territorio.

Si parte dunque domenica da Volania con il primo appuntamento presso le ex scuole, per proseguire a Porto Garibaldi (domenica 21/05) e Vaccolino (domenica 28/05), culminando infine con un grande evento la sera del prima giugno, che vedrà impegnati oltre una dozzina di artisti e compagnie con spettacoli ed esibizioni, cui si accompagneranno mostre ed esposizioni legate sempre al tema del teatro. Tutti gli spettacoli della tassegna “Teatri sull’acqua” sono ad INGRESSO GRATUITO.

Domenica 14 a Volania sarà protagonista un artista spesso ospite delle programmazioni di questi anni, la cui poliedricità ed al contempo il talento e la vastità del repertorio hanno fatto si che in questi anni il pubblico ne richieda costantemente il ritorno: a partire dalle ore 17 presso le ex Scuole, Mattia Zecchi ed i suoi burattini saranno protagonisti di uno spettacolo in allestimento originale mai visto prima nel comacchiese, ovvero Fagiolino Medico per Forza. Un grande classico che affonda le radici nei canovacci della Commedia dell’Arte, e che l’artista propone in una interpretazione caratterizzata dalla dinamicità e dalla spassosissima verve comica propria della sua poetica scenica: in una spirale di equivoci e comicissimi fraintendimenti, il boscaiolo Fagiolino viene presentato alla corte del Re, suo malgrado come grande medico, per curare l’improvviso mutismo che affligge la figlia Principessa. Grazie alla sua celebre arguzia, l’eroe del teatrino sarà chiamato a risolvere l’enigma e le avversità che gli si pareranno incontro sul percorso, fino a scoprire il vero male della giovane discendente della casata reale.
Mattia Zecchi, da Crevalcore, è una giovane rivelazione del panorama bolognese del Teatro dei Burattini, che dopo un apprendistato con i maestri emiliani, porta in scena con talento le storie ed i personaggi della tradizione, debitamente reinventati ed attualizzati. Brillante interprete della maschera di Fagiolino, è apprezzato sul panorama nazionale e ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali il “Premio Ribalte di Fantasia 2007”, “Premio Benedetto Ravasio 2010”, ma è anche finalista al “Campogalliani d’Oro 2010”.
Le ex scuole sono in piazza XXV Aprile a Volania (FE). Lo spettacolo si terrà nel giardino, o in caso di pioggia nella sala interna. L’ingresso a questo come a tutti gli altri eventi di Teatri sull’Acqua è gratuito. Lo spettacolo è adatto a tutti gli spettatori, a partire dai 3 anni di età. La rassegna è organizzata da Bialystok Produzioni in collaborazione con Teatro dell’Aglio; l’illustrazione del manifesto è opera originale realizzata appositamente dalla pittrice Angela Zini, che sarà in mostra presso l’Anticha Pescheria di Comacchio con questa ed altre opere dall’1 al 4 giugno. L’appuntamento successivo è in programma per domenica 21 maggio a Porto Garibaldi: sul Porto Canale, in prossimità del Mercato Ittico, I Burattini di Massimiliano Venturi presenteranno Burattini Gran Varietà. Il programma completo è disponibile sul sito www.comacchioateatro.it. Infoline 349 0807587.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi