Home > COMUNICATI STAMPA > Teoria e passi a confronto: a Unife una giornata di riflessione sulla parità di genere negli organi di ateneo

Teoria e passi a confronto: a Unife una giornata di riflessione sulla parità di genere negli organi di ateneo

Shares

da: ufficio Comunicazione ed Eventi Unife

Una giornata di riflessione pubblica sul tema della pari rappresentazione fra uomini e donne negli organi di Ateneo, quella promossa dall’Università di Ferrara, venerdì’ 17 ottobre alle ore 10, in Sala Consiliare del Dipartimento di Giurisprudenza (c.so Ercole I d’Este, 44).

Il seminario, suddiviso in due sessioni, metterà in luce quali sono gli strumenti a disposizione degli Atenei per realizzare, di fatto, l’obiettivo della parità di genere nella composizione dei propri organi accademici, mettendo a confronto le esperienze di diverse Università italiane su normative e buone prassi adottate per implementare il principio di pari rappresentazione.

Dopo i saluti del Rettore Pasquale Nappi, la prima sessione si aprirà con le relazioni di Giuditta Brunelli, Ordinaria di Istituzioni di Diritto pubblico, sul tema “Donne e processi decisionali: per una politica della presenza”, e di Emidia Vagnoni, Ordinaria di Economia aziendale, sulle “Differenze di genere e struttura di governance: un’analisi esplorativa nelle Università Italiane”. A seguire dibattito.

In programma, invece, per la seconda sessione, a partire dalle ore 14, una tavola rotonda a cui parteciperanno rappresentanti delle Università di: L’Aquila, Bologna, Foggia, Macerata, Perugia, Salerno, Siena, Milano Bicocca, Teramo, Roma La Sapienza, Roma Tre, Parma, Padova, Università per stranieri di Perugia, Bolzano, Urbino, Napoli Seconda Università, Politecnico di Torino, Università del Molise, Università del Sannio.

«Seppur il principio di uguaglianza di genere sia costituzionalmente riconosciuto e ribadito negli Statuti degli Atenei – sostengono Cristiana Fioravanti, Delegata del Rettore per le Pari Opportunità, Cinzia Mancini, Presidente del Comitato unico di garanzia, e Silvia Borelli, Presidente del Consigli di Parità – l’esperienza pratica presenta risultati difformi ed eterogenei. Altrettanto variegate risultano le prassi delle diverse Università. Il seminario intende, pertanto, confrontare le esperienze dirette a implementare il principio di pari rappresentazione negli organi di Ateneo».

L’iniziativa rientra nel Piano triennale 2014/2016 delle Azioni positive d’Ateneo 2014/2016, volte alla rimozione degli ostacoli che di fatto impediscono la realizzazione dell’uguaglianza sostanziale tra le persone.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi