Home > COMUNICATI STAMPA > Terzo incontro “Apertamente” all’Istituto Einaudi di Ferrara

Terzo incontro “Apertamente” all’Istituto Einaudi di Ferrara

Da: Organizzatori

Micol Osti presenterà il suo libro “I disertori. In bocca al lupo” martedì 17 dicembre, ore 10,10-12,10, Istituto L. Einaudi, Aula magna di via Savonarola n. 32, Ferrara.

Prosegue all’Istituto Luigi Einaudi il ciclo di incontri di “Apertamente: l’officina del sapere”. Il terzo appuntamento degli eventi 2019/20 si terrà martedì 17 dicembre dalle 10 alle 12 nell’Aula Magna di via Savonarola 32. Durante questo incontro, che sarà introdotto da Annamaria Quarzi(Presidente dell’Istituto di Storia Contemporanea), la giovanissima scrittrice ferrarese Micol V. Osti presenterà il suo libro “I disertori. In bocca al lupo”(Bookabook 2019), un romanzo che attraverso i temi della guerra e degli anni venti indaga l’animo umano.

Sullo sfondo della Grande Guerra si apre la storia dei due protagonisti , Peter e Atlas, che nella Francia del 1918 combattono giovanissimi su fronti opposti, quello tedesco e quello inglese. Quando si trovano faccia a faccia, costretti allo scontro, capiscono di essere vittime della stessa terribile arma, la guerra: obbligati ad affrontare lo stesso doloroso destino e costretti ad uccidere i propri simili senza nessuna concreta ragione.

I due ragazzi però condividono il sogno di tornare ad imbracciare i loro strumenti musicali invece dei fucili; decidono quindi di prendere coraggio e rischiare la vita diventando disertori. Per loro inizia un nuovo percorso che li porterà dalla Grande Guerra alla Grande Mela, nella New York dei ruggenti anni Venti come acclamato duo di musicisti nel locale del più potente boss italoamericano della città.
Ma non tutto è come sembra. Quello che in un primo momento appare come un porto sicuro può nascondere l’ennesima delusione che mette a rischio la loro fiducia reciproca costringendoli di nuovo a decidere da che parte stare.

“I disertori” è il romanzo di esordio di questa giovane scrittrice di origini italodanesi, nata a Ferrara nel 1999, che dopo aver conseguito il diploma presso il Liceo Classico della nostra città, si è iscritta al corso di Laurea in Lingue e Letterature Moderne, che attualmente frequenta. Micol Osti ha sperimentato inoltre il disegno e il cinema vincendo, con un cortometraggio, il premio internazionale Jugendpreis 2016.

Il romanzo “I disertori” è stato pubblicato grazie ad una campagna di crowfunding che ha trasformato il sogno di questa giovane studentessa in realtà
Le vicende narrate in questo libro cattureranno certamente l’attenzione degli allievi dell’Istituto Einaudi, i quali avranno l’opportunità di approfondire tematiche legate al loro percorso scolastico.
Come tutti gli incontri di Apertamente anche questo è aperto alla cittadinanza.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi