Home > IL QUOTIDIANO > TERZO TEMPO
Prima del Fischio d’Inizio: Sampdoria-SPAL

TERZO TEMPO
Prima del Fischio d’Inizio: Sampdoria-SPAL

Tempo di lettura: 2 minuti

Il pareggio interno contro il Milan, anche per il modo in cui è arrivato, sembra quasi una condanna definitiva per la SPAL: ora per evitare la retrocessione non si può più sbagliare.

Il prossimo avversario degli estensi sarà la Sampdoria di Claudio Ranieri reduce da una vittoria fondamentale contro il Lecce, diretta concorrente nella lotta per non retrocedere sia per i blucerchiati che per i biancoazzurri. Francesco Vicari contro il Milan segna il suo 3 autogoal stagionale, record stagionale che pesa sulla stagione del difensore spallino e della squadra stessa; ora contro i genovesi bisogna centrare i 3 punti per tenere vive le speranze di salvezza.

Nella stagione 2017/18, quella del ritorno della SPAL nel massimo campionato, i biancoazzurri si salvarono all’ultima giornata proprio grazie ad una vittoria casalinga contro la Sampdoria: finì 3 a 1 con doppietta di Antenucci e goal di Grassi per i ferraresi e Kownacki segno la rete della bandiera per i blucerchiati. Questo precedente fa ben sperare in casa SPAL, nonostante l’infermeria piena di titolari.
Un altro dato singolare è quello dei precedenti in serie A: su 34 scontri le statistiche sono equamente divise in 11 vittorie a testa e 12 pareggi.
Tra i giocatori sono 5 gli ex di turno: Bonazzoli per la Samp, Sala, Zukanovic, Salamon e Petagna per la SPAL.

In uno stadio Ferraris vuoto a causa della pandemia, conta solo vincere per raggiungere una salvezza che avrebbe del miracoloso.

Commenta

Ti potrebbe interessare:
TERZO TEMPO
Prima del Fischio d’Inizio: SPAL – Fiorentina
TERZO TEMPO
Prima del Fischio d’Inizio: Verona-SPAL
TERZO TEMPO
Orima del Fischio d’Inizio: SPAL – Torino
TERZO TEMPO
Prima del Fischio d’Inizio: SPAL-Roma

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi