Home > COMUNICATI STAMPA > The Repairman al Cinema Boldini

The Repairman al Cinema Boldini

Tempo di lettura: 2 minuti

da: Arci Ferrara

Martedì 21 aprile alle ore 21.00 nuovo appuntamento al cinema con le proiezioni speciali della settimana. Sarà la volta di un opera prima del regista Paolo Mitton:

The Repairman

Transitata per il Torino Film Festival 2013 – arriva in sala portando una ventata d’originalità e freschezza nel nostro panorama cinematografico.

Scanio Libertetti è un mancato ingegnere che per vivere ripara macchine da caffé e che sta seguendo un corso di recupero punti per la patente in una autoscuola di provincia. Di fronte alla spiegazione di come abbia perso la patenta, Scanio ripercorre l’ultimo anno della sua vita, raccontando di amici che non perdono l’occasione per criticarlo, dello squillo di un vecchio telefono, dello zio panettiere e della giovane Helena, ragazza inglese trasferitasi in Italia e l’unica in grado di capirlo.

La storia semplice, esile, di un potenziale ingegnere reinventatosi come riparatore d’oggetti, diventa infatti un film che trova nella sua ‘sospensione’ la chiave per parlare di inadeguatezza e incompiutezza in un mondo che si muove veloce anche se non sa bene verso quale meta. Privo di una chiara presa di posizione sociale o sociologica rispetto alla storia narrata, The Repairman mette in scena in maniera nostalgica e quasi scanzonata la duplice fotografia di chi tenta di sposare e chi invece si ostina a respingere le convenzioni sociali, tracciando infine l’identità di un esistere infine sempre subordinato alla vulnerabilità/volubilità umana.

I martedì speciali del Cinema Boldini proseguiranno martedì 28 aprile alle ore 21.00 con il film di Costanza Quatriglio – TRIANGLE (in collaborazione con UDI Ferrara).

 

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi