Home > COMUNICATI STAMPA > Torna Ferrara Organistica, sette concerti per far scoprire gli organi e i luoghi del territorio

Torna Ferrara Organistica, sette concerti per far scoprire gli organi e i luoghi del territorio

Da: Conservatorio Frescobaldi di Ferrara

Ritorna anche quest’anno FERRARA ORGANISTICA, appuntamento che tra marzo e aprile farà riscoprire la musica e due splendidi luoghi della città di Ferrara e figure della grande tradizione Estense rinascimentale. La serie di eventi, organizzati dal Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, si svilupperanno come da tradizione in due differenti filoni: il sabato, con tre concerti, di cui gli ultimi due degli allievi del Conservatorio, nella Chiesa di Santa Francesca Romana e il venerdì alla Chiesa di San Giorgio fuori le mura con quattro concerti di organo con esperti italiani e stranieri. L’intento della rassegna, totalmente gratuita, è quello di far scoprire alla cittadinanza la cultura organistica italiana e valorizzare con eventi musicali i pregevoli organi custoditi nelle chiese ferraresi.

Nella Chiesa di Santa Francesca Romana, in via XX Settembre 49 a Ferrara, a esibirsi all’organo Giovanni Andrea Fedrigotti del 1657 durante i vespri serali si inizia già da sabato 23 marzo, alle 17 con l’Ensemble ‘Aurata Fonte’, con i soprani Anna Simboli e Miho Kamiya, Perikli Pite alla viola da gamba, Valeria Montanari al clavicembalo e Giuseppe Monari all’organo. Musiche di Barbara Strozzi e Aurelio Bonelli. Aurata Fonte è una formazione dedita allo studio e alla proposta della Musica Antica (dal periodo rinascimentale al tardo barocco) e affonda le proprie radici nella riscoperta storica e filologica della prassi esecutiva dell’epoca. Nel repertorio Barocco i membri dell’ensemble utilizzano strumenti originali e collaborano con gruppi specializzati come Europa Galante, Ensemble Concerto, I Barocchisti, Accademia Bizantina, Armonia delle Sfere, La Calandria, Ensemble Terre d’Otranto, Albanian Baroque Ensemble, Harmonicus Concentus, Cantar Lontano, Canalgrande, Il
Continuo, Bach Collegium Japan. Si esibiscono regolarmente nelle più importanti rassegne internazionali e l’ensemble è stato scelto con una selezione internazionale dal festival Echi Lontani di Cagliari nella stagione 2018. Sabato 30 marzo, alle 17 a suonare saranno gli studenti della classe di Vincenzo Ninci e sabato 6 aprile gli studenti della classe di Ruggero Livieri.

Nella Basilica di San Giorgio fuori le mura (in piazza San Giorgio a Ferrara), dove è custodito l’organo Pinchi-Škrabl del 2013, il primo concerto in programma è previsto per mercoledì 1 maggio alle 19, a esibirsi sarà Hanna Dys dell’Accademia di Musica “S. Moniuszko” di Danzica (Polonia) con musiche di D. Buxtehude, F. Tunder, H. Scheidemann, J. A. Reinken e J. S. Bach. Seguono i concerti di venerdì 10 maggio alle 19 con Luigi Locatelli, organista titolare della Basilica di San Giorgio di Ferrara su musiche di M. Weckmann, D. Buxtehude e J. S. Bach, venerdì 24 maggio alle 19 con Ruggero Livieri, docente del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara su musiche di D. Buxtehude e J. S. Bach, e infine venerdì 31 maggio alle 19 con Vincenzo Ninci, docente del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara su musiche di M. Praetorius, M. Schildt, D. Buxtehude, J. S. Bach, G. A. Homilius e F. Mendelssohn.

Nata nel 2011, la rassegna intende mettere in luce di anno in anno vari aspetti dell’arte di Girolamo Frescobaldi, da cui l’istituto di alta formazione musicale prende il nome, e della sua epoca. Erede della grande tradizione tastieristica che si sviluppa soprattutto nella seconda metà del XVI secolo alla corte di Alfonso II d’Este, Frescobaldi, infatti, è l’autore di una lezione che influenzerà l’intero panorama europeo. La direzione artistica di Ferrara Organistica, prima a cura di Francesco Tasini, da quest’anno è affidata a Vincenzo Ninci, nuovo responsabile della manifestazione e docente di Organo e Composizione organistica al Frescobaldi.

IL PROGRAMMA COMPLETO

CHIESA DI S. FRANCESCA ROMANA
Via XX Settembre, 49 – Ferrara
Organo G. A. Fedrigotti, 1657
VESPRI SERALI
SABATO 23 MARZO 2019 – ORE 17
Ensemble “Aurata Fonte” Anna Simboli – Miho Kamiya, soprani Perikli Pite, viola da gamba Valeria Montanari, clavicembalo Giuseppe Monari, organo Musiche di B. Strozzi, A. Bonelli
SABATO 30 MARZO 2019 – ORE 17
Studenti della classe del prof. Vincenzo Ninci
SABATO 6 APRILE 2019 – ORE 17
Studenti della classe del prof. Ruggero Livieri

BASILICA DI SAN GIORGIO FUORI LE MURA
Piazza San Giorgio – Ferrara
Organo Pinchi-Škrabl, 2013
CONCERTI D’ORGANO
MERCOLEDì 1 MAGGIO 2019 – ORE 19
Hanna Dys
Accademia di Musica “S. Moniuszko” – Danzica (Polonia)
Musiche di D. Buxtehude, F. Tunder,
H. Scheidemann, J. A. Reinken, J. S. Bach
VENERDì 10 MAGGIO 2019 – ORE 19
Luigi Locatelli
Organista titolare della Basilica di San Giorgio – Ferrara
Musiche di M. Weckmann, D. Buxtehude, J. S. Bach
VENERDì 24 MAGGIO 2019 – ORE 19
Ruggero Livieri
Conservatorio “G. Frescobaldi” – Ferrara
Musiche di D. Buxtehude, J. S. Bach
VENERDì 31 MAGGIO 2019 – ORE 19
Vincenzo Ninci
Conservatorio “G. Frescobaldi” – Ferrara
Musiche di M. Praetorius, M. Schildt, D. Buxtehude, J. S. Bach, G. A. Homilius, F. Mendelssohn

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi