Home > IL QUOTIDIANO > TORRIONE x 14 VOCI
Quella foresta di suoni
camera-lirica-jazz-club-ferrara-stefano-pavani

Spettacolare. Questo il sunto della serata di sabato 4 aprile al Jazz club Ferrara con “Camera lirica”, progetto di ampio respiro firmato da Domenico Caliri. Il chitarrista e compositore messinese ha diretto un organico formato da tredici protagonisti del jazz nazionale: Piero Bittolo Bon, Guido Bombardieri, Christian Thoma, Mirco Rubegni, Francesco Bigoni, Beppe Scardino, Carlo Nicita e Glauco Benedetti ai fiati; Pasquale Mirra al vibrafono; Alfonso Santimone al pianoforte; Francesco Guerri al violoncello; Federico Marchesano al basso e Federico Scettri, alla batteria. Il composito gruppo di artisti si è esibito in un repertorio legato sì alla tradizione jazzistica, ma anche alla musica colta europea, con echi di Stravinskij, Carla Bley, Kurt Weill e Frank Zappa. Un progetto che Enrico Rava ha definito una “splendida foresta di suoni”.

Stasera, invece, la sezione dedicata ai talenti italiani “Happy go lucky local” ospita Rollerball, una  delle combinazioni più interessanti della scena jazz italiana formato da Piero Bittolo Bon, Beppe Scardino, Enrico Terragnoli, Danilo Gallo e Massimiliano Sorrentini. Impegnati in uno slalom tra sonorità avant, jazz, rock e pop, gli artisti presentano “Post Amen”, secondo album per il collettivo di musica creativa El Gallo Rojo.

Ad anticipare e seguire il concerto di questa sera un appuntamento che unisce arte e didattica in collaborazione con il Conservatorio Frescobaldi di Ferrara. In occasione dell’esame conclusivo del corso di Musica d’insieme del biennio e triennio jazz, si esibiranno infatti in una doppia performance gli allievi del professor Roberto Manuzzi. Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas. Prima parte della serata ore 20-21,15, seconda parte ore 23,15-00,15 con jam session conclusiva. Nel Torrione San Giovanni, via Rampari di Belfiore 167 a Ferrara.

[clic su un’immagine per ingrandirla e vedere tutta la galleria]

Commenta

Ti potrebbe interessare:
Rosa d’autunno
Tropical blend… cocco, salsedine e crepuscolo nei Caraibi
La musica unisce il mondo
La miglior cosa

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi