Home > PARTITI & DINTORNI > Trasporto pubblico locale. Calvano (Pd): “Importanti novità per i pendolari”

Trasporto pubblico locale. Calvano (Pd): “Importanti novità per i pendolari”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da Partito Democratico Emilia Romagna

“Risparmi per i pendolari grazie all’integrazione tariffaria treno-bus e nuovi servizi a vantaggio degli utenti. Con gli accordi firmati oggi a Bologna da Governo, Regione, Istituzioni locali e soggetti gestori di reti e servizi in Emilia-Romagna, sono confermati alcuni impegni che ci eravamo presi per migliorare il benessere di chi sceglie i mezzi pubblici per gli spostamenti quotidiani” riporta con soddisfazione il Consigliere regionale Pd Paolo Calvano.

“Da settembre 2018, infatti, chi ha l’abbonamento del treno viaggerà gratis sui bus della città capoluogo in cui arriva. Per ognuno, il risparmio previsto è di 180 euro. Sarà inoltre migliorato il servizio a bordo dei mezzi per acquistare il biglietto direttamente via internet, smartphone o con carta di credito e bancomat contactless” sintetizza il consigliere.

“Le intese siglate confermano inoltre, a livello regionale, l’acquisto di 75 nuovi treni e 600 bus. Ne beneficerà anche il territorio Ferrarese. La nostra provincia potrebbe avere anche ricadute positive derivanti dal passaggio della gestione delle linee FER a RFI, che comporterebbe specifici interventi di riqualificazione lungo alcune tratte quali la Suzzara-Ferrara, la Ferrara-Codigoro e la Bologna-Portomaggiore. Sono – conclude Calvano – premesse necessarie per garantire quel miglioramento dei servizi di trasporto pubblico locale che ci impegniamo a realizzare dalle istituzioni locali e da quelle regionali”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi