Home > COMUNICATI STAMPA > Tre giorni di musica, filmati e visite guidate dagli studenti ferraresi a Palazzo Diamanti per festeggiare la conclusione del concorso “Io Amo I Beni Culturali dell’Ibc Emilia Romagna”

Tre giorni di musica, filmati e visite guidate dagli studenti ferraresi a Palazzo Diamanti per festeggiare la conclusione del concorso “Io Amo I Beni Culturali dell’Ibc Emilia Romagna”

palazzo-diamanti-museo-ferrara
Tempo di lettura: 3 minuti

da: ufficio stampa e comunicazione Gallerie Estensi

19 – 21 maggio Pinacoteca Nazionale – Corso Ercole I d’Este 21- Ferrara

Si conclude, fra le straordinarie opere pittoriche di Palazzo Diamanti, il progetto “Volti e mani parlanti: l’interiorità dell’uomo attraverso le opere della Pinacoteca Nazionale di Ferrara” con cui l’Istituto Comprensivo Statale A. Costa della città è stato premiato nell’ambito del V concorso regionale promosso dall’Istituto per i beni artistici culturali e naturali dell’Emilia Romagna.
Il progetto prevedeva che studenti e insegnanti di diversi istituti scolastici della città venissero stimolati dalle sensazioni suscitate da mani e volti presenti nei preziosi dipinti della Pinacoteca.
Lo scopo era indagare la grammatica delle emozioni dei personaggi ritratti nei quadri, orientare i ragazzi alla riscoperta del prestigioso Palazzo Diamanti e farli pensare alla sua valorizzazione all’esterno con azioni mirate.
Durante i tre giorni saranno presentati i lavori ideati e realizzati in officine differenziate dagli studenti insieme agli insegnanti delle scuole primarie Costa, Guarini e Manzoni e della secondaria Boiardo di Ferrara. Tutti sono diventati protagonisti di tableau vivant, interviste impossibili a personaggi dei dipinti, momenti di teatro, compositori di musiche, lezioni-laboratorio sull’Esposizione della pittura ferrarese.
Così studenti, insegnanti, istituzioni e associazioni culturali coinvolti nell’iniziativa mostreranno i frutti del lavoro comune, svolto negli ultimi mesi scolastici.

Saranno presentati:
⦁ Video promo sulla Pinacoteca
⦁ Miniguida “La ciliegina”, la guida prêt-à-porter della Pinacoteca ideata dai ragazzi
⦁ Filmati e materiali originali:
⦁ Caro pittore, ti racconto come sto. Nei volti e nelle mani dipinte ritrovo i miei sentimenti
⦁ Lunga vita ai dipinti! Noi, dentro i loro stati d’animo, per fare i tableau vivant. Filmato. I bambini interpretano cinque opere. Ideazione e progettazione di S. Losciale, realizzazione di D. Donà
⦁ In Pinacoteca fra suoni e ombre, teatro d’ombre su cinque dipinti della Pinacoteca: dalla Natività alla Deposizione di Cristo. Ideazione della prof.ssa E. Sannini, musiche originali della classe della prof.ssa S. Cataldo. Realizzazione di M. Bonora.
⦁ Interviste impossibili a cinque personaggi dipinti. Copione della classe della prof.ssa L Marchetti
⦁ Il trionfo dell’amore, con l’uso della tecnica del teatrino giapponese di cantastorie
⦁ Concerti con musiche originali e coro
⦁ Visite guidate condotte dagli studenti fra le opere della Pinacoteca, di cui illustreranno la storia e le particolarità, ricercate e studiate anche su documenti d’archivio.

Giovedì 19 maggio, ore 10.00, presso il Salone della Pinacoteca Nazionale
incontro di apertura delle attività, con la partecipazione di:

⦁ Martina Bagnoli, direttrice delle Galleria Estensi – Pinacoteca Nazionale di Ferrara
⦁ Massimo Maisto, vice sindaco e assessore alla cultura, Comune di Ferrara
⦁ Stefania Musacci, dirigente dell’Istituto comprensivo Alda Costa di Ferrara
⦁ Valentina Galloni, coordinatrice del concorso “Io amo i beni culturali”, IBC –E.R.
⦁ Nunzia Lanzetta, responsabile servizi educativi Gallerie Estensi – Pinacoteca Nazionale di Ferrara
⦁ Marcello Toffanello, curatore responsabile della Pinacoteca Nazionale di Ferrara
⦁ Susanna Losciale, docente ideatrice e curatrice del progetto del progetto Volti e mani parlanti

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi