Home > COMUNICATI STAMPA > Domani trio d’archi nello “scriptorium” della antica Abbazia

Domani trio d’archi nello “scriptorium” della antica Abbazia

da: Associazione Pomposa Eventi

Sabato 30 aprile nella Sala delle Stilate del monastero di Pomposa il concerto di Architrio.

Nel nome di Guido, monaco e musico, entrato fanciullo nel monastero pomposiano e diventato celebre in tutto il mondo per l’invenzione della notazione musicale, prosegue la rassegna concertistica della “Primavera Pomposiana”.
Sabato 30 aprile alle ore 21, presso la Sala delle Stilate, il probabile “scriptorium” benedettino posto sotto il dormitorio dei monaci dove gli amanuensi trascrivevano i classici antichi, si esibirà l’ensemble ARCHINTRIO.
Composto da Rita Bracci (viola), Doriana Magri (violoncello), gli esecutori proporranno musiche originali e trascrizioni di J.S.Bach, H.Biber, L. Van Beethoven , V. Pichl , J. Pachelbel.
Il concerto rientra nel calendario della 4° edizione della Primavera Pomposiana, promossa dal rettorato della Abbazia di Pomposa e realizzata dai volontari di APE, “Associazione Pomposa Eventi” in collaborazione con il Circolo Fedic Delta del Po e l’Associazione Pro Delta con il patrocinio della Regione Emilia-Romagna, del Polo Museale, dell’AICCRE Emilia-Romagna e del Comune di Codigoro. L’ingresso è libero .

INFO
Associazione Pomposa Eventi
Informazioni: https://ape.abbaziadipomposa.it / info@ape.abbaziadipomposa.it

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi