Home > COMUNICATI STAMPA > Trio La Rosa per il primo concerto all’Alba (16 luglio al Bagno Marrakech).

Trio La Rosa per il primo concerto all’Alba (16 luglio al Bagno Marrakech).

Da Comune Di Comacchio

Sulla scia di un successo crescente registrato nelle edizioni precedenti, torna l’attesissima rassegna di concerti in riva al mare, al sorgere del sole, che quest’anno prende il nome di “Euphonie all’alba”. La rassegna, promossa ed organizzata dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con Produzione culturale, prende il via alle ore 6 di domenica 16 luglio dal Bagno Marrakech del Lido di Spina. Un’ambientazione inusuale dunque ed un orario insolito per una rassegna di altissimo spessore, con cui il Comune di Comacchio, finalista nel concorso nazionale per la designazione della capitale della cultura italiana per il 2018, vuole dare il benvenuto ai turisti in vacanza ai lidi. Ad aprire la rassegna, ad ingresso rigorosamente GRATUITO, è il “Trio La Rosa”, nato nel 2012 da un incontro ʻcasualeʼ tra Samanta Balzani e Pino Giuseppe Ceci.
Da esperienze e studi diversi si è creata una sintonia improntata sulla comune passione per la musica mediorientale e mediterranea. Ben presto cʼè stata lʼesigenza di incontrare altri musicisti, per sperimentare e impreziosire di nuove sonorità il progetto che stava prendendo forma. Dopo circa tre anni di concerti il trio La Rosa ha cominciato a lavorare sulla registrazione del primo cd ʻʼLa Rosaʼʼ, che rappresenta un viaggio nella geografia e nella storia del Mediterraneo. Con una formazione che nel tempo si è evoluta, il trio si è esibito in festival locali, rassegne ed eventi legati alla multi-culturalità, quindi allʼincontro fra le varie culture. Durante il concerto di domenica all’alba saranno proposte sonorità molto particolari, grazie allʼuso di strumenti come lʼOud o il Bouzouki.Bansuri e Duduk, Shruti box, Campane di Cristallo e tamburi a cornice.. Un incontro sonoro che abbraccia ed incontra diverse culture e tradizioni, un’unione di stili e passioni. Il Trio La Rosa è composto da Samanta Balzani (Voce, Campane di Cristallo, Shruti Box e Duff) Giuseppe Ceci (Chitarra, Oud, Bouzouki) e Fabio Mina (Flauti, Bansuri, Duduk).
La rassegna itinerante si trasferisce domenica 23 luglio prossimo al Bagno Cris del Lido delle Nazioni, dove, in un jazz acustico si esibirà il gruppo “Andante con moto ondoso.” La rassegna prosegue sino al 27 agosto prossimo con un ventaglio ricco di appuntamenti musicali di qualità, sempre ad ingresso gratuito. Il programma completo è disponibile su https://www.facebook.com/euphoniecomacchio/, www.turismocomacchio.it e su www.comune.comacchio.fe.it

l Trio La Rosa nasce nel 2012, da un incontro casuale tra Samanta Balzani e Pino Giuseppe Ceci, un unione di esperienze provenienti da tradizione e studi diversi, che si sono incontrati sulla comune passione per la musica Mediorientale e Mediterranea.Ben presto cʼè stata lʼesigenza di incontrare altri musicisti, per sperimentare e impreziosire di nuove sonorità, il progetto che stava prendendo forma.Dopo circa tre anni di concerti abbiamo deciso di ʻʻfermareʼʼil nostro prodotto cominciando a lavorare sulla registrazione del nostro primo cd ʻʼLa Rosaʼʼche rappresenta un viaggio
nella geografia e nella storia del Mediterraneo.
Con una formazione che nel tempo si è trasformata, abbiamo suonato in festival locali, rassegne ed eventi legati alla multi-culturalità, quindi allʼincontro fra le varie culture.
Durante il concerto del 16 luglio, ci sarà la possibilità di ascoltare sonorità molto particolari,
grazie allʼuso di strumenti come lʼOud o il Bouzouki..Bansuri e Duduk, Shruti box, campane di Cristallo e tamburi a cornice…
Un incontro ʻsonoroʼche abbraccia ed incontra diverse culture e tradizioni, un unione di stili e passioni.
Samanta Balzani : Voce, Campane di Cristallo, Shruti Box e Duff
Giuseppe Ceci : Chitarra, Oud, Bouzouki
Fabio Mina : Flauti, Bansuri, Duduk

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi