Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Tuo figlio ha un problema? Non preoccuparti c’è Youtube

Tuo figlio ha un problema? Non preoccuparti c’è Youtube

pewdiepie-youtube
Tempo di lettura: 2 minuti

La mamma è sempre la mamma, ma youtube è molto più della mamma. Se i ragazzi di oggi hanno un problema, non si rivolgono ai genitori ma vanno su Youtube; se vogliono migliorare il proprio metodo di studio, non lo chiedono al prof ma a Youtube; stessa cosa se le ragazze, per esempio, vogliono imparare a cucinare piuttosto che mettersi lo smalto: la mamma è troppo old style? meglio un buon tutorial velocizzato e in 10 secondi preparano una nuova ricetta oppure si fanno le unghie più fashion della città.

Ma c’è dell’altro: imparano a recensire un gioco online, scoprono le tecniche per fare video e si appassionano al cinema. Insomma questo Youtube non è proprio tutto da buttare.

E la mamma? La mamma deve sempre fare la mamma, anche ai tempi di Youtube: vigilare sulle attività dei pargoli nel mondo virtuale e ricordare loro che la vita è tutta un’altra cosa.

Tra i blogger più famosi PewDiePie che vanta 42 milioni di iscritti e la sua fidanzata CutiePieMarzia, ma ce ne sono anche altri seguitissimi, come il 20enne torinese Favij (vero nome Lorenzo Ostuni) con 2,1 milioni di follower e un film vero tra poco al cinema; Claudio Di Biagio, 27 anni, noto col nickname Nonapritequestotubo, che ha usato Youtube come trampolino per il lavoro dei sogni, il regista (ha una serie in uscita); Sofia Viscardi, 17enne liceale milanese da 400 mila iscritti e oltre 30 milioni di visualizzazioni. E, last but not least, tra le giovani promesse della rete anche un ferrarese, il 26enne Zizzomagic ossia Fabrizio Oggiano.

Ti potrebbe interessare:
Il cuore dov’è
…un racconto
LA VIGNETTA
Giornalisti scomodi
vioviolenzalenza
CONTRO VERSO
Filastrocca dei miei panni (quasi un rap)
Ragazzi di favela
…un racconto

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi