COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Tutti all’Acquedotto per il mercato del biologico e del naturale

Tutti all’Acquedotto per il mercato del biologico e del naturale

Tempo di lettura: 2 minuti

da: organizzatori

Torna il Mercato dei Produttori Biologici e del Naturale giovedì 15 gennaio in P.zza XXIV Maggio (Acquedotto) dalle 7.30 alle 14, tutte le settimane.

Il mercato, primo nel suo genere per la città di Ferrara è stato inaugurato Giovedì 18 Dicembre ed è stato accolto con grande entusiasmo ed interesse da numeroso pubblico. L’iniziativa è organizzata dall’associazione BioPerTutti con il patrocinio del Comune di Ferrara e della Provincia, in collaborazione con il Centro Mediazione di Ferrara e con l’adesione dell’Associazione Nuova Terra Viva, l’Associazione per l’Agricoltura Biodinamica e la Pro Loco di Ferrara.

Il primo appuntamento dell’anno ospiterà 15 aziende biologiche di eccellenza del territorio emiliano oltre ad alcuni artigiani con opere di grande originalità. I consumatori troveranno un’ampia gamma di prodotti di alta qualità: frutta e verdura, riso, uova, formaggi, vino, succhi di frutta, biscotti e torte di cereali antichi oltre ad abbigliamento ecosostenibile, cosmetici, oli essenziali e prodotti per la casa. L’obiettivo di BioPerTutti è quello di dare la possibilità ai consumatori di fare la spesa settimanale-BIO per soddisfare tutte le esigenze della vita quotidiana. La filiera corta garantisce la genuinità e bontà dei prodotti e la vendita ad un prezzo equo e sostenibile rendendo finalmente il biologico accessibile a tutti.

L’iniziativa inoltre ha un servizio di informazione e educazione per conoscere meglio il Bio e apprezzare ciò che mangiamo. Nel 2015 il Mercato riprenderà dunque a pieno regime Giovedì 15 gennaio dalle ore 7.30 alle 14.00 con cadenza settimanale per un vera e propria “spesa in salute”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi