COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Ultima finale Emilia Veneto per “Una Voce per Sanremo 2014 editi”, vince il padovano Valerio Guerra

Ultima finale Emilia Veneto per “Una Voce per Sanremo 2014 editi”, vince il padovano Valerio Guerra

Tempo di lettura: 2 minuti

da: relazioni esterne Associazione Merkaba Eventi

Il ferrarese Pambianchi non entra nel lotto. Straordinario successo della Brass Band (AMF) e del duo Castellari – Dall’Olio

Nulla di fatto per il 17enne Gregorio Pambianchi, l’unico ferrarese in gara all’ultima selezione Emilia Veneto del concorso canoro nazionale “Una Voce per Sanremo 2014 – sezione editi” tenutasi al Teatro Tosi di S. Maria Maddalena di Occhiobello, che non potrà avere la soddisfazione di aggiungersi alla compagine di giovani promesse nostrane già promosse ai nazionali: Alice Guerzoni 29 anni di Ferrara, Denis Mazzini, 21 enne di Portomaggiore e Noemi Ragazzi 17enne di Bondeno. Trionfo invece per Valerio Guerra il 16enne padovano originario di Benevento che, con una formidabile interpretazione della canzone Tutto quello che un uomo di Sergio Cammariere, sbaraglia la concorrenza. Seconda piazza per la 20enne Arianna Giusa di Lugo, mentre terze a pari merito si sono piazzate; Cristina Chiarini 19enne lughese e Chiara Giovannini 24enne di Alfonsine. Nel corso della serata è stato attribuito il premio Merkaba per meriti artistici al musicista e compositore Claudio Castellari che si è esibito al piano con Isabella Dall’Olio, come voce solista, in un magico momento che ha stregato il pubblico. Apprezzate le esibizioni degli ospiti: l’ affermata band rodigina de I Motel Siffredi che ha presentato un brano tratto dal loro ultimo album, Sogni poesie o piccole scuse, pubblicato da San Luca Sound (partner della manifestazione) e della giovane cantante di Occhiobello Laura Ballani, giunta al terzo posto assoluto nelle finali nazionali dello scorso anno. Lunghi applausi per i due interventi musicali della straordinaria orchestra Brass Band (Associazione Musicisti di Ferrara), capitanata dal direttore Ambra Bianchi, presente con una ventina di elementi. Lo spettacolo organizzato dall’Associazione Merkaba Eventi, con il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Occhiobello e l’indispensabile apporto di Ikebana, Cantine Zanatta e Fotofactoryfé è stato ben condotto dalla coppia formata da Vito Guidera in arte ViGù e dall’attraente modella Valeria Tamburin. Conclusione con tutti in scena con il giusto tributo anche per le altre giovani promesse canore: Maria Andrea Bacchini, Anna Pieri, Valentina Vettorello e Silvia Ghirardini.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi