Home > GERMOGLI - l'aforisma della settimana > Un bel silenzio… non fu mai scritto

Un bel silenzio… non fu mai scritto

di Federica Mammina

Il silenzio, condizione ambientale definita dall’assenza di perturbazioni sonore. Quindi il silenzio è assenza di rumore, assenza di tutto ciò che udiamo e che ci provoca fastidio, che ci stanca o distrae. Lo possiamo apprezzare infatti in mezzo al mare, in alta montagna, in una valle sperduta o in qualche paesino durante la siesta estiva. Tutti luoghi in cui è solo la natura a parlarci, luoghi che cerchiamo quando abbiamo bisogno di calma, di pace, di ritrovare i ritmi naturali e magari anche un po’ noi stessi. E non v’è dubbio che il silenzio esterno aiuti.
Ma fare silenzio è davvero solo questo? Non è piuttosto una condizione interiore? Forse il vero silenzio, quello che produce maggiori frutti perché sempre con noi, è la condizione di chi riesce a trovare in sé la quiete anche in mezzo alle tempeste, di chi è capace di rifugiarsi nella sua isola deserta, e non permette alle frequenze del mondo di interferire con la sua parte più profonda.

“In un atteggiamento di silenzio l’anima trova il percorso in una luce più chiara, e ciò che è sfuggente e ingannevole si risolve in un cristallo di chiarezza.”
Gandhi

Una quotidiana pillola di saggezza o una perla di ironia per iniziare bene la settimana…

Commenta

Ti potrebbe interessare:
I DIALOGHI DELLA VAGINA
A DUE PIAZZE – Le domande del giorno dopo
I DIALOGHI DELLA VAGINA
A DUE PIAZZE – Spifferi di silenzio
Silenzio
PER CERTI VERSI
Raccontare il silenzio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi