Home > COMUNICATI STAMPA > Un giorno nel mondo della musica

Un giorno nel mondo della musica

Shares

Da Organizzatori

Una giornata nel mondo della musica, tra percorsi guidati, prove aperte, brevi lezioni e concerti per scoprire il Conservatorio Frescobaldi di Ferrara. Sabato 13 maggio dalle 10.30 alle 19, il Conservatorio ferrarese si apre alla città. Per tutto il giorno, infatti, sarà possibile entrare nelle aule dell’istituto di alta formazione musicale in via largo Antonioni 1 (Ferrara) per assistere alle lezioni, incontrare i docenti e prenotare un incontro successivo per provare con loro alcuni strumenti. Le visite guidate di Conservatorio Aperto saranno alle ore: 10.30, 12, 15 e 16.30. In più, sono in programma speciali concerti e prove aperte dalle 13.30 alle 15 e dalle 18 alle 19.
“Il conservatorio è una realtà ancora poco nota alla città e ai ferraresi – spiega il presidente del Conservatorio Frescobaldi di Ferrara, Francesco Colaiacovo –. Con questa iniziativa vogliamo far conoscere la proposta formativa che si svolge al suo interno e, allo stesso tempo, sarà un’occasione divertente anche per chi ha passione e curiosità per la musica. In un giro solo all’interno del Conservatorio – continua – si potranno conoscere le tante attività che da un po’ di tempo svolgiamo nella città di Ferrara”.
Dalle percussioni agli archi, dai fiati agli strumenti jazz, il 13 maggio si potranno infatti scoprire gli strumenti meno conosciuti, tra i vari l’arpa e il fagotto, meno noti perché mai sentiti con le proprie orecchie, da vicino. “Abbiamo pensato a Conservatorio Aperto come a una giornata in cui aprire le porte delle aule e poter seguire lezioni e concerti – spiega il direttore Fernando Scafati -, dove scoprire gli strumenti meno conosciuti e quali corsi si svolgono al Conservatorio di Ferrara: dai corsi pre-accademici per allievi fino ai 18 anni a quelli accademici e alle specializzazioni”. La giornata si concluderà infatti con una jam session a cura del Dipartimento jazz dalle 18 alle 19.
“Ci sarà la possibilità di dialogare e interagire con docenti e allievi che già frequentano il conservatorio – continua il direttore Scafati -. Si potrà scoprire il fascino unico di sentire come suona uno strumento e verrà data la possibilità di assistere alle lezioni in diverse aule, con prove aperte e spazio a domande e richieste da fare direttamente anche ai docenti che insegnano al Conservatorio e che saranno presenti per tutto il giorno con i loro allievi”.
L’evento – a ingresso gratuito – è pensato dunque sia per i giovani studenti delle scuole secondarie di primo grado, degli istituti superiori e universitari, piccoli con famiglie, ma anche per chiunque voglia per un giorno scoprire lo ‘scrigno’ musicale della città, i suoi differenti dipartimenti e i corsi attivi per il prossimo anno. “Non è necessaria la prenotazione – conclude il direttore – e nella sede del Conservatorio Frescobaldi verranno replicati più percorsi durante la giornata, per far conoscere tutte le aree di insegnamento presenti al Frescobaldi”.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi