Home > COMUNICATI STAMPA > Un libro di fantascienza per l’esordio letterario di un’infermiera-scrittrice ferrarese

Un libro di fantascienza per l’esordio letterario di un’infermiera-scrittrice ferrarese

Da: Ufficio Stampa Faustedizioni
Fresco di stampa, è acquistabile nelle librerie “Feltrinelli” (Via Garibaldi) e “Ibs + Libraccio” (Piazza Trento-Trieste) di Ferrara, e sulle maggiori piattaforme online (Amazon.it, Ibs. It, eccetera), il libro d’esordio della ferrarese Marcella Boarin: “La piuma. Racconto fantascientifico” (Faust Edizioni, collana di narrativa ‘I nidi’, euro 9,90).

Marcella Boarin è nata nel 1962 a Ferrara, città nella quale svolge da sempre il lavoro di infermiera professionale.
Così si racconta: “L’interesse per la musica, la danza, le letture e le discipline olistiche mi ha portato verso nuovi svaghi quali lo sport, i viaggi. Ho dato così libero gioco alla fantasia, creando spazi entro i quali personaggi di pura invenzione vivono in un futuro non lontano, ma prossimo a noi”.

“Anno 3020. Mi chiamo Astra, sono stata scelta fra 22 candidate e 13 candidati per lavorare nell’ospedale di zona 4 sul pianeta jk7, un distaccamento del pianeta Terra unico colonizzato vent’anni or sono, unico simile alla Terra sul quale ingegneri hanno progettato una struttura sanitaria di nuova concezione dove la tecnologia è al servizio dell’uomo e non viceversa.”

(Da “La piuma”).

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi