Home > IL QUOTIDIANO > UN PONTILE PER BAURA: Forza Ferraresi… ultimi 2 giorni per finanziare l’illuminazione

UN PONTILE PER BAURA: Forza Ferraresi… ultimi 2 giorni per finanziare l’illuminazione

Tempo di lettura: 3 minuti

Creare un pontile a Baura, piccolo e antico paese che si trova a circa otto chilometri dal centro di Ferrara: era questo l’obiettivo di una campagna di finanziamento lanciata dal basso. Lo scopo era quello di poter fare attraccare le imbarcazioni, come quella della Nena, sulla sponda del Po di Volano che costeggia la frazione ed eventualmente di dotare questo spazio di una panchina e una rastrelliera per biciclette.
La campagna di crowdfunding “Un pontile per Baura”, lanciata dall’Associazione Metropoli di Paesaggio ha superato le più rosee aspettative. La richiesta iniziale era di tremila euro per realizzare a Baura il pontile per l’attracco di piccole imbarcazioni, sul modello di quelli realizzati l’anno scorso a Vigarano Pieve e Ferrara. In un paio di settimane la somma è stata raggiunta. L’associazione a quel punto ha chiesto un piccolo sforzo in più: altri mille euro per rendere più accogliente il pontile con gli elementi di arredo (panchina e porta-bici). Pure il nuovo traguardo è stato tagliato e ora, oltre all’attracco dove ci si può sedere e lasciare legata la bicicletta, si punta a inserire anche un punto-luce per le corse serali del battello. C’è tempo fino alla mezzanotte tra domenica 21 e lunedì 22 giugno 2020 per dare questo ulteriore, strategico contributo. L’associazione Metropoli di paesaggio punta a inaugurare così la nuova piccola darsena in settembre 2020.

Baura – attracco fluviale come “esperienza di paesaggio” (foto Metropoli di paesaggio)

L’associazione Metropoli di Paesaggio è stata ideata da un gruppo di soggetti ferraresi (Ami, Sipro, Città della Cultura/Cultura della Città, Icoor) ed è sostenuta fin dal suo inizio dalla Spal, la gloriosa Società Polisportiva Ars et Labor della squadra di calcio che gioca in serie A.

Pontile di Baura (Ferrara)

Transito di una barca sul Po di Volano

Gli obiettivi di Metropoli di Paesaggio sono quelli di rendere possibili e concrete le idee di mobilità sostenibile ovvero dell’opportunità di utilizzare mezzi di trasporto meno inquinanti e differenziati (bici, nave, treno) per arrivare a destinazione viaggiando sia su terra sia su acqua.Ogni progetto passa attraverso una fase sperimentale che coinvolge i cittadini in modo che possano testare in modo diretto le nuove possibilità di spostamento quotidiano, finalizzate a migliorare la qualità della vita di chi abita e lavora sul territorio, ma anche a creare alternative possibili di visita.
Tutte le info e le modalità di contributo alla campagna di finanziamento si trovano sulla pagina www.ideaginger.it/progetti/un-pontile-per-baura.html

Commenta

Ti potrebbe interessare:
giro-italia-80-libreire
MOBILITA’ SOSTENIBILE:
1 milione al Comune di Ferrara per la Ciclovia del Vento
LA RIQUALIFICAZIONE DI CEMENTO
“Spero che questa Giunta abbia il coraggio di bloccare il nuovo mostro della Darsena”
Risposte nascoste
“Interno Verde” spicca il volo: 94 giardini visitabili da terra, fiume e cielo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi