Home > IMMAGINARIO - La foto della settimana > Un salotto tra gli alberi e il cielo: il Parco Pareschi

Un salotto tra gli alberi e il cielo: il Parco Pareschi

di Francesca Ambrosecchia

Una delle zone verdi della nostra città è il Parco Pareschi. Quest’area, resa interamente pubblica nel 2002 era in origine il giardino del Palazzo Estense detto di San Francesco.
Affacciandosi su Corso Giovecca è una delle zone verdi più centrali della nostra città, oggi più che mai utilizzata.
È infatti dal 17 giugno che il parco ospita la rassegna cinematografica estiva all’aperto che terminerà a fine agosto: sembra di essere in una vera e propria sala ma al posto del soffitto vi è un cielo blu scuro a sovrastare gli spettatori. Il parco è piccolo e tra le sue mura l’atmosfera si crea grazie alla realizzazione di un ambiente intimo e famigliare.
A differenza degli altri parchi cittadini, come per esempio il Massari che è anche un comodo luogo di transito per pedoni e biciclette, il Pareschi è tornato in auge più di recente grazie ad una maggior cura e alle iniziative che lo rendono più popolato anche di sera come quella segnalata.
Se quindi amate il cinema o vi siete persi uno o più film nell’ultimo anno, questo parco offre la soluzione!

Commenta

Ti potrebbe interessare:
LA PROPOSTA
I rischi di un Internazionale bulimico e la necessità di contrastare il ventre molle di Ferrara
LE NOSTRE RADICI
La città nascosta dall’acqua: un giallo millenario in Pianura Padana
La luna in piazza
Internazionale a Ferrara, da oggi a domenica la tredicesima edizione del festival del giornalismo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi