COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Una giornata per continuare a raccontare il grande fiume

Una giornata per continuare a raccontare il grande fiume

Da: Wunderkammer

La festa del giornale del Po Ferrara sede della narrazione di tutto il bacino del grande fiume
Una festa per continuare a raccontare il Grande Fiume e le sue storie

Tra musiche, viaggi e racconti, al via la campagna di crowdfunding

Domenica 18 agosto 2019 dalle ore 16 alle 24

negli spazi esterni di Wunderkammer (via Darsena 57, Ferrara)
Una grande festa dedicata alla narrazione del Po, in tutte le sue forme, un momento di condivisione per festeggiare la strada già fatta e quella nuova da intraprendere, contribuendo ciascuno a un progetto collettivo e vivo, pensato per arricchire il nostro territorio. Domenica 18 agosto 2019 è il momento della Festa del Giornale del Po, racconto corale dedicato al Grande Fiume organizzato da Associazione culturale Fiumana (dallo scorso anno anche editore).

La festa. Dalle 16 alle 24 negli spazi esterni di Wunderkammer (via Darsena 57, Ferrara) sarà tempo di divertirsi insieme per la Festa del Giornale del Po, quotidiano online del bacino fluviale del Po di cronaca, cultura, avventura e notizie che dal 2012 racconta il fiume, le sue genti e le sue storie dalla sorgente alla foce. Sarà un momento condiviso per continuare a raccontare il Grande Fiume e le sue storie tra musiche, viaggi e racconti, e per dare il via alla campagna di crowdfunding (il link: www.ideaginger.it/progetti/un-grande-fiume-di-notizie.html). Durante la festa, infatti, verrà lanciata la campagna di autofinanziamento, utile affinché il giornale possa continuare a raccontare il Po e a operare nella sua indipendenza.

Lo scorso anno, Associazione culturale Fiumana di Ferrara e i giornalisti dei Gruppi di Azione Fluviale (GAF) hanno unito le loro risorse e hanno danno vita, per la prima volta sul Grande Fiume, a un’unica struttura dotata di una sede sul fiume, una flotta e un giornale quotidiano online, che da aprile 2018 ha sede a Wunderkammer e che parla di tematiche legate al fiume. L’associazione ferrarese Fiumana, pur continuando l’esperienza formativa e didattica per grandi e piccini su temi legati al fiume, ha avviato così una nuova esperienza, diventando editore della testata giornalistica.

Il programma della giornata. Dalle 16 alle 18 ci sarà spazio lungo il fiume per i laboratori creativi con l’argilla e materiali di recupero, e il concorso a premi ‘Il gioco dei tappi’. Dalle 16 alle 20 saranno organizzate le navigazioni in batana e con il battello Lupo, mentre dalle 18.30 ci si può addentrare nella narrazione a bordo della Nena, con tanti racconti del fiume, per i più piccini con una storia raccontata da Antonella. Un altro momento raccontato sarà a cura di Carlo Mantovani (autore de ‘Le radici del gusto. Itinerari dendro-gastronomici tra grandi alberi e grandissimi piatti’ e di tanti altri racconti tra buona cucina e grandi vie fluviali) e di Stefano Rossini (giornalista e scrittore, autore del romanzo ‘Podissea’, oltre che co-organizzatore di Maldiplastica www.apstormentina.it). Alle 19 ci sarà il lancio ufficiale della campagna di crowdfunding ‘Un grande fiume di notizie’ e a seguire l’apertura dello stand gastronomico. Alle 19.30 si terrà il concerto tra poesia e canzone di Ornella Fiorini e Mauro Conforti, e a seguire, alle 21, il concerto della Random Band, un progetto dell’associazione Musijam con la quale Fiumana da tempo collabora. Alle 23.30 è previsto il gran finale con le Luminarie sull’acqua. La giornata sarà arricchita anche dalla partecipazione a sorpresa di Renzo Mazzocchi, musicista, fotografo e guardiano del fiume.

Il Giornale del Po. E’ un quotidiano online che dal 2012 ‘attraversa’ con articoli e immagini quattro regioni d’Italia e racconta di cronaca, cultura, avventure e notizie dal grande fiume. E’ stato ideato dai ‘Gaffisti’, gruppo di giornalisti, fotografi e specialisti di sistemi territoriali e ambientali che, dopo avere impiegato una vita professionale viaggiando nel mondo, ha trovato a pochi chilometri da casa un “nuovo, incredibile continente” da raccontare e da difendere. In pochi anni, si è formato un archivio di più di 2000 articoli e molte migliaia di fotografie. Il seguito del giornale è anche su Facebook, dove conta più di 17.600 contatti.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi