COMUNICATI STAMPA
Home > COMUNICATI STAMPA > Unife celebra il “Giorno della Memoria” 2020 con il convegno “La Shoah tra memoria e storia”

Unife celebra il “Giorno della Memoria” 2020 con il convegno “La Shoah tra memoria e storia”

Tempo di lettura: 2 minuti

Da: Università di Ferrara

Unife in occasione del Giorno della Memoria affronta quest’anno il tema del complesso rapporto tra memoria e storia in relazione alla Shoah.

Domani, martedì 28 gennaio, alle ore 15.30 nell’Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza, (c.so Ercole I D’Este, 37) è in programma il convegno “La Shoah tra memoria e storia”, con cui l’Ateneo partecipa alle celebrazioni ferraresi del Giorno della Memoria, coordinate dal Comitato Provinciale 27 gennaio Ferrara.

Le memorie individuali forniscono tracce necessarie per la conoscenza degli orrori perpetrati con lo sterminio e le persecuzioni del popolo ebraico. Ma è la storia che può spiegare ciò che è accaduto, come e perché. Affinché la storia sia di insegnamento e di monito, di fronte al razzismo, all’antisemitismo risorgente, al negazionismo, si tratta di far valere il senso di una memoria collettiva come base della convivenza civile.

Il Convegno sarà aperto dai saluti di Daniele Negri, Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza

e sarà presieduto e introdotto da Baldassare Pastore dello stesso Dipartimento. L’iniziativa vedrà nel corso del pomeriggio gli interventi di Luca Alessandrini, Direttore dell’Istituto Parri di Bologna, di Carlo Nitsch dell’Università degli Studi di Napoli “Federico II” e di Anna Quarzi, Presidente dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara.

L’evento è organizzato in collaborazione con il Museo Nazionale dell’Ebraismo Italiano e della Shoah, l’Istituto di Storia Contemporanea e la Comunità Ebraica di Ferrara.

Commenta

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi